Motorola ha realizzato  quello che a tutti gli effetti sembra essere un clone dell'iPhone X, ma caratterizzato dai colori degli ultimi top di gamma Huawei e persino da un nome che ricorda molto da vicino quelli della linea principale di smartphone dell'azienda cinese. Si chiama Motorola P30 è ha un design praticamente identico all'iPhone X: il retro è di fatto un clone di quello dello smartphone della mela, con l'unica differenza che il logo di Apple è stato sostituito da quello di Motorola (che in questo caso funge anche da sensore per le impronte digitali).

Inoltre, il Motorola P30 è caratterizzato da una colorazione viola che sfuma verso il blu, lo stesso approccio utilizzato dagli ultimi telefoni di Huawei e della sua Honor. Motorola ha chiamato questo colore "Aurora" e lo ha affiancato alle colorazioni più tradizionali bianca e nera. Per quanto riguarda la parte frontale, invece, lo smartphone presenta uno schermo caratterizzato da un notch praticamente identico a quello dell'iPhone X. La grande somiglianza con i due telefoni, però, non deve stupire: Motorola ha semplicemente preso il meglio dei due mondi, combinando il tutto in un unico dispositivo che sarà disponibile inizialmente solo in Cina.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il Motorola P30 sarà caratterizzato da un display da 6,2 pollici, una fotocamera frontale da 12 megapixel e una doppia fotocamera posteriore da 16 e 5 megapixel. È caratterizzato da una modalità di sblocco tramite riconoscimento facciale, come già avviene su iPhone X. Il P30 sarà disponibile a partire dal 15 settembre nelle versioni con taglio di memoria da 64 o 128 GB, rispettivamente a 303 e 360 dollari: una fascia di prezzo molto interessante visto il design del dispositivo. Per il momento sarà rilasciato solamente in Cina, con un lancio globale previsto per i mesi successivi.