17 Agosto 2021
12:30

Il pilota automatico delle auto Tesla è sotto indagine: troppi incidenti con i mezzi di soccorso

Le autorità statunitensi hanno avviato una indagine nei confronti del costruttore e del suo sistema di guida semi-autonoma Autopilot: i dati di 11 incidenti avvenuti in circostanze molto simili fanno sospettare che la soluzione tecnologica del gruppo di Elon Musk abbia problemi di funzionamento in alcuni scenari d’uso.
A cura di Lorenzo Longhitano

Le automobili elettriche Tesla sono da anni considerate quanto di più vicino esista sul mercato al concetto di guida autonoma, ma lasciare che prendano del tutto il posto del guidatore non è sicuro. L'ultimo monito arriva da una indagine aperta dalle autorità statunitensi nei confronti del costruttore e per la precisione del suo sistema Autopilot – l'insieme di sensori, chip e software che rende i veicoli in grado di orientarsi nello spazio che li circonda. La National Highway Traffic Safety Administration ha preso in considerazione 11 casi di incidente verificatisi negli ultimi anni, che hanno in tutti i casi coinvolto mezzi di soccorso incontrati sul percorso dai veicoli del gruppo di Elon Musk; l'ipotesi è che in questa tipologia di scenario Autopilot si imbatta in problemi strutturali che andrebbero dunque approfonditi.

Gli incidenti che hanno spinto la NHTSA ad avviare le indagini sono caratterizzati da dinamiche molto simili. In tutti i casi le automobili erano impostate con la modalità di guida automatica o assistita, e in tutti i casi si sono scontrati in orario notturno con uno o più veicoli di emergenza – come camion dei pompieri, ambulanze e veicoli delle autorità. Una delle ipotesi è che il sistema hardware-software realizzato da Tesla abbia difficoltà a gestire l'imprevisto di un veicolo fermo in carreggiata e al contempo venga disorientato dai lampeggianti dei mezzi di soccorso e assistenza.

Una eventuale conferma arriverà dall'indagine che si svolgerà in due fasi: nella prima verranno analizzati i dati statistici di più di 750.000 veicoli prodotti dal 2014 ad oggi in cerca di eventuali incidenti; se le informazioni daranno modo alla NHSTSA di dubitare dell'affidabilità di Autopilot in determinate condizioni, i tecnici svolgeranno ricerche più approfondite per comprenderne la ragione. Se le conclusioni confermeranno le ipotesi degli investigatori, la NHTSA potrebbe imporre limitazioni all'utilizzo della modalità Autopilot sulle auto Tesla, per evitare che venga attivata in luoghi o in situazioni in cui potrebbe essere rischiosa.

"Usare il pilota automatico delle Tesla ti distrae alla guida": lo studio che imbarazza Elon Musk
"Usare il pilota automatico delle Tesla ti distrae alla guida": lo studio che imbarazza Elon Musk
Tesla Bot, il robot umanoide di Elon Musk: il suo scopo sarà aiutare l'uomo
Tesla Bot, il robot umanoide di Elon Musk: il suo scopo sarà aiutare l'uomo
319 di Videonews
Da domani ad Among Us si potrà giocare in 15
Da domani ad Among Us si potrà giocare in 15
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni