25 Ottobre 2021
11:00

Il prototipo del primo iPod era grande quasi 9 volte il modello finale

Il primo modello del lettore musicale di Apple veniva annunciato 20 anni fa, e per festeggiare l’anniversario uno sviluppatore software ha diffuso delle immagini inedite che ne ritraggono uno dei prototipi. Le dimensioni e il look non sono per niente quelli del prodotto finale, anche se al lancio mancavano solo due mesi.
A cura di Lorenzo Longhitano
Il prototipo dell’iPod del 2001 a confronto con il modello finale (Foto: Panic, Apple)
Il prototipo dell’iPod del 2001 a confronto con il modello finale (Foto: Panic, Apple)

Lo scorso weekend si è tenuto un compleanno speciale: quello dei 20 anni dell'iPod, il lettore musicale di Apple le cui funzioni ora sono state inglobate all'interno di iPhone. Il dispositivo ha contribuito a rivoluzionare l'industria musicale grazie anche al suo formato compatto, ma la prima versione in assoluto non era decisamente tascabile come quella che arrivò sul mercato il 23 ottobre 2001. A raccontarlo sono le immagini di uno dei primi prototipi del dispositivo emerse nelle scorse ore, che ritraggono un gadget color vaniglia grande quasi quanto un computer portatile.

Le fotografie arrivano dallo sviluppatore software Panic, che proprio in occasione del ventesimo anniversario dal lancio del primo iPod ha deciso di festeggiarlo con immagini inedite del suo sviluppo. Il dispositivo in questione è una delle unità che gli ingegneri Apple hanno utilizzato per lavorare sul software e sulle funzionalità del primo iPod quando ancora design e produzione delle componenti non erano stati ultimati. In particolare la funzione dei tasti direzionali e della rotella di navigazione sono sostituiti da grandi pulsanti, lo schermo è localizzato in alto a destra e l'energia per il funzionamento arriva direttamente dalla rete elettrica attraverso un ingombrante cavo di alimentazione; una porta laterale permette di collegare il prototipo direttamente a un computer per le operazioni di revisione del funzionamento.

Il prototipo dell’iPod del 2001 (Foto: Panic)
Il prototipo dell’iPod del 2001 (Foto: Panic)

Il fatto che la scocca sia così grande non vuole dire però che il prototipo dell'iPod occupasse veramente tutto quello spazio. Una volta aperto l'involucro si scopre che la scheda madre, il disco rigido e le altre componenti occupano relativamente poco spazio, e che con poco sforzo gli ingegneri avrebbero potuto lavorare su un hardware meno ingombrante. Stando al racconto fatto dagli autori delle foto, il dispositivo ritratto dovrebbe risalire a circa due mesi prima dell'annuncio. Tra le funzioni svolte da un contenitore dallo stile così spartano c'era probabilmente quella di nascondere l'aspetto del dispositivo finale perfino a chi ci stava lavorando, per far sì che l'annuncio di 20 anni fa cogliesse tutti di sorpresa.

Questa moto volante viaggerà a quasi 500 all'ora: avviati i primi test
Questa moto volante viaggerà a quasi 500 all'ora: avviati i primi test
Questo ologramma si può toccare: il prototipo dei ricercatori è da fantascienza
Questo ologramma si può toccare: il prototipo dei ricercatori è da fantascienza
La prima volta di RichardHTT e Fraffrog
La prima volta di RichardHTT e Fraffrog
5.075.346 di La Prima Volta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni