30 Settembre 2021
13:29

Il robot della bambola gigante di Squid Game esiste davvero: ecco dove si trova

La serie del momento su Netflix è caratterizzata da parecchie idee interessanti, ma tra le trovate visive che hanno colpito maggiormente gli spettatori c’è proprio la bambola robot che stermina i personaggi con il suo sguardo laser. Il dispositivo non è un’idea originale ma una statua presa in prestito da un villaggio.
A cura di Lorenzo Longhitano

Su Netflix sta spopolando la serie TV sudcoreana Squid Game. Il k-drama dai risvolti violenti ha scalato rapidamente la classifica dei contenuti più visti sulla piattaforma di streaming online tanto che gli utenti si stanno già chiedendo se e quando sarà disponibile la seconda stagione. Tra gli aspetti che l'hanno reso un must tra gli utenti di Netflix non ci sono solo la violenza alla quale vengono sottoposti i personaggi e i relativi riferimenti alla società moderna, ma anche alcune trovate visive particolarmente azzeccate tra le quali spicca il robot gigante che condanna a morte i partecipanti durante il gioco un, due, tre, stella. Il colosso dalle fattezze di una bambola ha occupato da subito gli incubi degli spettatori ma non è un'invenzione dello show: esiste veramente e i più temerari possono recarsi al suo cospetto.

Dove si trova il robot della bambola gigante di Squid Game

La colossale bambola robot di Squid Game è tra gli elementi che per primi lasciano intendere quali saranno il tono e il tenore dello show. Da una parte l'aspetto innocente e la cantilena che recita il corrispettivo del nostro "un, due, tre, stella" e dall'altra lo sguardo che impietosamente identifica i partecipanti sconfitti: i due elementi contrapposti hanno da subito proiettato il gigante inanimato nell'immaginario comune degli spettatori, ma lo scopo originale della bambola era un altro. Si tratta a tutti gli effetti di una statua che risiede in un villaggio nella contea di Jincheon, a sud della capitale Seul: lì si limita ad adornare l'ingresso di un museo di carrozze, mentre i produttori di Squid Game l'hanno presa in prestito per qualche settimana per farne uno strumento di morte.

Situata a quasi 9.000 chilometri di distanza dal nostro Paese, la statua non è insomma facile da raggiungere. I più determinati la troveranno esattamente uguale a come l'hanno vista nella serie, con un inquietante dettaglio aggiuntivo – o meglio mancante: la mano destra della bambola, che nello show era presente, dal suo ritorno nel villaggio d'origine è ufficialmente dispersa.

L’email degli hacker che ti svuota il conto corrente: “Ecco la nuova stagione di Squid Game”
L’email degli hacker che ti svuota il conto corrente: “Ecco la nuova stagione di Squid Game”
42 di Videonews
Su TikTok stanno rifacendo i giochi "letali" della serie Squid Game di Netflix
Su TikTok stanno rifacendo i giochi "letali" della serie Squid Game di Netflix
"Ecco la nuova stagione di Squid Game": l'email degli hacker che ti svuota il conto corrente
"Ecco la nuova stagione di Squid Game": l'email degli hacker che ti svuota il conto corrente
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni