Sono passati 20 anni dal lancio del primo Tamagotchi, un cult negli anni ’90 che tutti ricordano per il rapporto di amore e odio che si sviluppava nei confronti di un tesserino tanto divertente quanto esigente. Ora il fenomeno è pronto a conquistare una nuova generazione di fan su una nuova piattaforma e, probabilmente, a tornare ad insidiare i fan ormai adulti. Bandai Namco ha infatti annunciato My Tamagotchi Forever, un nuovo gioco mobile free-to-play sviluppato da Paladin Studios, in arrivo su smartphone e tablet nel corso del 2018.

Rispetto alla prima versione, molti elementi della nuova applicazione si sono evoluti per adattarsi ai gusti e alle tecnologie dei nuovi giocatori. Per questo My Tamagotchi Forever, oltre alle modalità di gioco più tradizionali, ne includerà alcune nuove come Tamatown, una gioiosa cittadina in cui vivono tutti i personaggi di Tamagotchi. Questo vivace luogo è anche dove sarà possibile personalizzare e collezionare nuovi elementi per i minuscoli personaggi. Ovviamente i punti forti di Tamagotchi restano invariati: bisognerà curare il personaggio, assicurati che mangi e si lavi, spegnergli le luci per farlo riposare bene la notte e giocare con lui.

Inoltre, l'applicazione per smartphone e tablet consentirà di evolvere i Tamagotchi da un tipo a un altro in base a come ci si prenderà cura di loro. Il tutto sarà ovviamente condito da elementi ormai immancabili quando si parla di questo genere di giochi, come la possibilità di personalizzare il proprio personaggio con costumi e oggetti, che potranno anche essere utilizzati per personalizzare la città di Tamatown. Il nuovo Tamagotchi sarà disponibile su App Store e Play Store nel corso del 2018. Attualmente Namco Bandai ha indetto un concorso il cui vincitore avrà l’opportunità di ispirare un nuovo personaggio di Tamagotchi che sarà aggiunto al gioco. Per partecipare all'estrazione basta collegarsi al sito web dell'iniziativa.