La presenza di Iliad sul territorio italiano è ormai consolidata, un successo dovuto in gran parte alle offerte estremamente vantaggiose che l'operatore ha messo in campo per attirare a sé gli utenti italiani e che hanno costretto gli altri operatori telefonici a correre ai ripari proponendo piani altrettanto vantaggiosi. Rispetto alle realtà presenti già da diversi anni sul mercato, però, Iliad non può ancora contare totalmente su infrastrutture proprietarie ma deve appoggiarsi (almeno in parte) su quelle di Wind Tre. Elemento che apre il fianco a possibili piccole problematiche alla connessione, come quelle relative al 4G che alcuni utenti hanno segnalato.

La copertura di rete rappresenta di certo uno degli elementi sui quali i tecnici di Iliad stanno lavorando, anche proprio riguardo l'infrastruttura di rete e alle antenne proprietarie che garantiranno all'operatore un'efficienza maggiore. Nel frattempo, però, alcuni utenti hanno segnalato problematiche relative alla connessione dati, in particolare relative alla rete 4G che presenterebbe delle piccole anomalie che rendono a volte difficile la navigazione. In attesa di risoluzioni da parte dell'operatore, in caso di problematiche è possibile risolvere la questione con un semplice metodo fai da te.

Tornare a navigare e chiamare senza troppi problemi è facile: visto che le anomalie riguardano la rete 4G, disattivando questa connessione e tornando quindi sul 3G è possibile eliminare le problematiche e tornare a navigare. Per farlo basta entrare nelle impostazioni del dispositivo, accedere al menu delle connessioni e delle reti dati e disattivare il 4G. Ovviamente si tratta di una soluzione che costringe a scendere a compromessi, perché aumenta l'affidabilità ma diminuisce le prestazioni. Secondo diversi utenti, però, questo passaggio ha aiutato a tornare a navigare e a chiamare senza problemi.