Dopo poco più di un mese dall’esordio sul mercato italiano della telefonia mobile, Iliad ha raggiunto quota un milione di utenti tra nuove sottoscrizioni e portabilità superando le iniziali stime degli analisti. E, soprattutto, le molte sfide che i competitor gli hanno lanciato nel corso delle ultime settimane, concretizzatesi anche in richiami ufficiali da parte delle autorità. Lo annuncia Benedetto Levi, Amministratore Delegato di Iliad, operatore francese sbarcato in Italia con un’offerta che ha fatto parlare molto di sé: 5,99 euro al mese per chiamate, SMS e 30 GB più 2 GB in Europa, proposta pensata per il primo milione ma prorogata anche per i prossimi 200.000 clienti.

Iliad raggiunge quindi il suo primo importante obiettivo durante un periodo estremamente difficile per l’azienda, colpita su più fronti anche e soprattutto dagli attacchi della concorrenza. Attacchi ai quali Benedetto Levi ha risposto a tono: nel corso dell’ultima settimana ha risposto alle domande degli utenti sottoponendosi alla macchina della verità: “Chi può permettersi di fare lo stesso?”. In circa 20 minuti di diretta, Benedetto Levi, ha risposto a diverse domande avendo così l’opportunità di affrontare numerosi temi di interesse.

Dato il successo ottenuto nelle prime settimane di attività, Iliad ha infine nuovamente rilanciato la sua offerta a 5,99 euro e scelto di estenderne la validità ai prossimi 200.000 utenti che la sottoscriveranno e per i quali resterà valida per sempre. “Abbiamo raggiunto quota un milione di utenti in tempi sorprendenti e queste persone raccontano innanzitutto la qualità del servizio proposto” ha commentato Levi. “Quello che più mi fa piacere è il passaparola che si è creato tra i primi utenti che si sono fatti portavoce verso parenti, amici e conoscenti”. L’offerta può essere sottoscritta dal sito iliad.it oppure tramite le Simbox disponibili presso gli iliad Store e Corner diffusi in tutta Italia.