20 Maggio 2014
17:45

In Italia è boom del Mobile Commerce e ora vale oltre 1 Mld di euro

Nona edizione del Netcomm E-Commerce Forum 2014, uno dei più importanti eventi del settore in Italia. Nel 2013 il Mobile Commerce cresce del 289% e ora vale più di 1 miliardo di euro. L’E-Commerce continua a crescere e il fatturato è di oltre 13 miliardi di euro.
A cura di Francesco Russo

Nona edizione del Netcomm E-Commerce Forum 2014, uno degli eventi più importanti in Italia nel settore, con la relazione del presidente del consorzio Roberto Liscia, presidente del Consorzio Netcomm, che stamattina ha fatto il punto della situazione in Italia per quanto riguarda gli acquisti online, nel 2013, e ha dato anche qualche previsione per il 2014. Il dato che va subito evidenziato è che le vendite online in Italia sono previste in crescita per tutto il 2014 e la crescita è prevista di un ulteriore 17%, con un fatturato di 13,2 miliardi di euro.

Ma quello che fa registrare davvero numeri straordinari è il Mobile Commerce, cioè gli acquisti effettuati dai dispositivi mobili, confermandosi come l'elemento trainante di tutto l'E-commerce italiano. Solo nel 2013, gli acquisti online fanno registrare una crescita del 289% e fa registrare una crescita dell'85% nel 2014. Il valore economico di questa crescita comincia ad essere anch'esso molto rilevante, infatti in soli due anni si passa da 164 milioni di euro a 1,2 miliardi di euro.

Quindi l'E-commerce continua a crescere e continua ad essere una grossa opportunità per tutte le aziende che vogliono vendere online, considerando gli effetti in termini di crescita del proprio business che questo comporta, un elemento non da poco.

In Italia ad oggi sono 16 milioni gli utenti che effettuano acquisti online e aumenta la penetrazione dell'E-commerce in Italia. Solo nell'ultimo anno si passa dal 3% al 3,6%. Numeri interessanti anche se rapportati ai numeri degli altri paesi europei c'è la conferma che ancora resta da fare da questo punto di vista.

In Francia, il tasso di penetrazione dell’E-Commerce si conferma al 6,1%, in Germania tocca l'8,5% e in UK il 15%, il tasso di penetrazione più alto tra i paesi europei. Negli Usa è all’11%. C'è però da considerare che dove l’E-Commerce ha raggiunto una maggiore maturità, la crescita è compresa tra il 10% (USA, Germania, Francia) e l’11% UK, mentre in Italia la crescita è del 18%. Segno che nel nostro paese ci sono ancora margini per crescere.

La maggior parte dei principali comparti beneficiano della crescita generale. Tra i prodotti, l’Informatica fa registrare l’incremento più elevato (+32%), seguita a ruota dall’Editoria che balza in avanti del 28%. Il Grocery conferma un trend rilevante di crescita e dopo il +11% nel 2013, fa segnare nel 2014 un +23%. L’abbigliamento si conferma come uno dei settori più costanti con un +21%. crescono anche Turismo e Assicurazione, rispettivamente +11% e +2%. I servizi in sostanza costituiscono il 62% delle vendite online.

Turismo e abbigliamento si confermano inoltre i due comparti con cui l’E-Commerce italiano si afferma nel mondo: rappresentano rispettivamente il 54% e il 33% dell’export, che cresce del 21% nel 2014 e arriva a toccare una quota prossima ai 2,5 miliardi di euro.

Il Mobile in Italia crea una economia pari all'1,6% del PIL
Il Mobile in Italia crea una economia pari all'1,6% del PIL
Telefonia mobile in Italia: piani illimitati, ma pochi GB di traffico internet
Telefonia mobile in Italia: piani illimitati, ma pochi GB di traffico internet
Facebook, è record di fatturato con 2,91 mld di dollari, grazie al Mobile
Facebook, è record di fatturato con 2,91 mld di dollari, grazie al Mobile
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni