Opinioni
13 Novembre 2021
11:21

Instagram paga fino a 35.000 dollari chi pubblica Reel

Instagram sta iniziando a pagare gli utenti che pubblicano Reel di successo. Il programma, per ora in forma ridotta e destinato agli Stati Uniti, arriva a proporre fino a 35.000 dollari al mese.
A cura di Marco Paretti

Instagram ha avviato una nuova campagna per spingere i suoi utenti a publicare i Reel, video verticali in diretta competizione con TikTok. Per farlo, ha messo a punto un programma che punta a pagare i creator che pubblicheranno contenuti all'interno di questa sezione e che otterranno numerose visualizzazioni. L'annuncio risale in realtà a luglio, quando Mark Zuckerberg ha lanciato l'investimento di 1 miliardo di dollari nei suoi utenti, ma ora che il progetto è avviato sappiamo quanto effettivamente vengono pagati i creator che rientrano nel gruppo.

La cifra più alta sembra essere quella pubblicata da un utente su Reddit, dove si legge che l'app offre una ricompensa di 35.000 dollari se i suoi contenuti riescono a raggiungere 58,31 milioni di visualizzazioni in un mese. Ai creator più piccoli la piattaforma offre cifre più basse, ma anche obiettivi più in linea con le loro potenzialità. Per account con circa 50.000 follower Instagram offre fino a 1.000 dollari, ma queste cifre variano molto da persona a persona e sembrano aumentare col tempo. Per esempio, TechCrunch riporta che a un utente con 24.000 follower sono stati offerti 8.500 dollari a fronte del raggiungimento di 9,28 milioni di visualizzazioni in un mese.

Il funzionamento di questi bonus è semplice: se l'utente rientra nel gruppo dei papabili (per il momento solo negli Stati Uniti) riceverà una notifica dalla piattaforma dalla quale attivare la "sfida". Qui viene presentata la cifra finale e l'obiettivo in termini di visualizzazioni da raggiungere. Questi dati variano da utente a utente a seconda della dimensione del canale e altri elementi non specificati. "Stiamo continuano a testare i pagamenti mentre rilasciamo la funzione a più utenti" ha spiegato l'azienda. "Ci aspettiamo una fluttuazione in questa fase". Anche TikTok ha un programma simile accessibile da tutti gli utenti con più di 10.000 follower. In questo caso, però, le cifre proposte sono nettamente più basse.

Giornalista dal 2002 specializzato in nuove tecnologie, intrattenimento digitale e social media, con esperienze nella cronaca, nella produzione cinematografica e nella conduzione radiofonica. Caposervizio Innovazione di Fanpage.it.
Su Instagram arriva il generatore automatico che trasforma le tue Storie in Reel
Su Instagram arriva il generatore automatico che trasforma le tue Storie in Reel
Su Instagram potrai aggiungere musica alle foto (anche fuori da Storie e Reel)
Su Instagram potrai aggiungere musica alle foto (anche fuori da Storie e Reel)
Se pubblichi meme su Instagram potrebbero chiuderti il profilo
Se pubblichi meme su Instagram potrebbero chiuderti il profilo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni