28 Luglio 2021
12:32

Instagram renderà privati tutti gli account di chi ha meno di 16 anni

Instagram, l’app di messaggistica di proprietà di Facebook, ha annunciato alcune modifiche che per rendere l’app più sicura per gli utenti di età inferiore ai 16 anni, che non avranno un account pubblico ma sarà impostato su privato come impostazione predefinita. La società sta anche cambiando il modo in cui gli inserzionisti possono rivolgersi agli utenti di età inferiore ai 18 anni.
A cura di Clara Salzano

Niente account pubblico per gli utenti under 16 e modifiche al modo in cui gli inserzionisti possono rivolgersi agli utenti di età inferiore ai 18 anni su Instagram: sono solo alcuni dei cambiamenti annunciati dall'app di messaggistica di proprietà di Facebook per rendere Instagram più sicura per i giovani. I giovani sotto i 16 anni avranno l'account impostato su privato come impostazione predefinita e per chi ha già un account pubblico Instagram invierà una notifica chiedendo loro di passare a un account privato.

"Continuiamo ad impegnarci per rendere Instagram un ambiente più sicuro per i membri più giovani della nostra community", aveva dichiarato già a marzo 2021 Instagram in un post sul suo blog per limitare le interazione dei più giovani con gli adulti. Così per riuscire in questo obiettivo, la società di proprietà di Facebook ha annunciato che tutti coloro che hanno meno di 16 anni (o meno di 18 in alcuni paesi) verranno automaticamente inseriti in un account privato quando si iscrivono a Instagram. Avere un account privato vuol dire controllare chi vede o risponde ai propri contenuti. Con un account privato, i follower devono inviare richiesta per seguire l'account e vedere i Post, le Storie e le Reel. Se l'account non accetta la richiesta, non sono consentiti commenti neppure ai contenuti con tag né saranno visibili i contenuti in Esplora o con hashtag.

Secondo i termini e le condizioni di Instagram, un utente deve avere innanzitutto almeno 13 anni per iscriversi a Facebook o Instagram. L'account privato in impostazione predefinita per gli under 16 sarà applicato a tutti i nuovi utenti di Instagram mentre per i giovani che hanno già un account pubblico, l'app invierà una notifica che evidenzia i vantaggi di un account privato e spiega come modificare le proprie impostazioni sulla privacy. La società ha rilevato inoltre che secondo una recente ricerca un utente su cinque apprezza un'esperienza più privata quando gli si mostrano i vantaggi della stessa. Bisogna tuttavia aiutare gli utenti più giovani a navigare nel social network facendo acquisire loro una maggiore consapevolezza dell'uso di internet: "Vogliamo proteggere i giovani, vogliamo offrire loro buone esperienze e vogliamo aiutare a insegnare loro, mentre usano le nostre piattaforme, a sviluppare abitudini sane e di qualità quando usano Internet, le app e i social media", ha detto a NPR Karina Newton, responsabile delle politiche pubbliche di Instagram.

Tra le modifiche introdotte per offrire maggiore protezione per i più giovani, Instagram ha anche sviluppato una nuova tecnologia che aiuterà l'app a rilevare gli account di adulti che mostrano "comportamenti potenzialmente sospetti" in modo da impedire eventuali interazioni con i giovani. "Per ‘comportamento potenzialmente sospetto' intendiamo account appartenenti ad adulti che potrebbero essere stati recentemente bloccati o segnalati da un giovane, ad esempio", ha affermato la società che smetterà anche di mostrare gli account dei giovani utenti in Esplora, Reels o Account suggeriti agli adulti sospetti. Inoltre, in risposta a questo "approccio più precauzionale"  di Instagram, modifiche sono state apportate anche per limitare le interazioni degli inserzionisti con i più giovani che non saranno più indirizzati dagli interessi e alle abitudini di navigazione sul web ma solo in base all'età, al sesso e alla posizione.

TikTok ha sospeso 7 milioni di account: avevano meno di 13 anni
TikTok ha sospeso 7 milioni di account: avevano meno di 13 anni
Cosa fare se il tuo account Instagram viene hackerato o disattivato
Cosa fare se il tuo account Instagram viene hackerato o disattivato
Su Instagram potrai usare la barra di ricerca per trovare foto e video nel social
Su Instagram potrai usare la barra di ricerca per trovare foto e video nel social
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni