Se Facebook sta soffrendo un periodo di crescita poco entusiasmante, le cose a Instagram sembrano invece andare decisamente bene, tanto che i lavori per trasformare il social network fotografico in una vera e propria vetrina per l'acquisto di prodotti stanno procedendo spediti. L'ultimo aggiornamento dell'app permette infatti agli utenti che visualizzano un video caricato online da un brand di identificare i prodotti presenti al suo interno e acquistarli o salvarli in una lista della spesa da consultare a piacimento.

Affinché i prodotti siano disponibili per l'acquisto o perfino per l'identificazione, le aziende devono metterci del loro. Innanzitutto devono disporre di una pagina negozio propria, che sia dedicata all'attività commerciale; in secondo luogo sono questi ultimi a dover fornire informazioni sui prodotti sfoggiati nei propri vodeo che intendono mettere a portata di mano degli utenti. Il meccanismo, infatti, non è automatico. Gli articoli salvati tramite l'apposita icona restano a disposizione di una sottosezione della classica sezione dedicata ai contenuti salvati all'interno dell'app; qui è possibile rivedere, organizzare e sfogliare a piacimento i prodotti più interessanti visto sul social, ma anche la stessa scheda negozio dedicata alle aziende è stata ridisegnata, e ora fornisce una panoramica più chiara e semplice da sfogliare dei prodotti offerti dalle aziende.

E mentre Instagram medita probabilmente di offrire in futuro acquisti direttamente dalle proprie pagine (per quest'ultoma fase al momento occorre comunque passare dal sito delle aziende) l'aggiornamento e già disponibile, anche se non tutte le aziende hanno già fatto in tempo ad adeguare la propria proposta di prodotti alle possibilità offerte da Instagram. Per avere a portata di dita accessori, capi di abbigliamento, prodotti di elettronica dal proprio marchio preferito occorrerà dunque attendere qualche settimana.