235 CONDIVISIONI
Opinioni
29 Dicembre 2015
10:18

iPhone, ecco la mappa nascosta che registra ogni vostro spostamento

Su iPhone è presente un menu nascosto dal quale osservare tutti i luoghi più visitati registrati dai servizi di localizzazione dello smartphone. La mappa mostra tutte le posizioni in cui siamo stati ed è accessibile (e disattivatile) dalle impostazioni della privacy.
A cura di Marco Paretti
235 CONDIVISIONI

La costante registrazione della nostra posizione da parte dello smartphone rappresenta uno degli elementi più utilizzati dagli assistenti vocali che ormai caratterizzano tutti i sistemi operativi mobile. Android e iOS, per esempio, sfruttano i luoghi più visitati per fornire una costante stima del tempo di arrivo in un determinato posto che, secondo il sistema, dovremo raggiungere a breve. Andare a lavoro ogni mattina e tornare a casa la sera sono due tragitti che solitamente compiamo ogni giorno, un elemento che il nostro smartphone registra in autonomia, fornendoci i tempi di percorrenza per ogni singolo viaggio.

La posizione viene quindi gestita autonomamente dal nostro dispositivo – e lì resta, come sottolineato più volte dalle aziende – che la registra su una sorta di mappa rappresentante la cronologia dei luoghi più visitati. Su Android è accessibile direttamente dal vostro account, mentre su iPhone è possibile visualizzarla (e disattivarla) dallo smartphone. La mappa mostra tutte le posizioni in cui siamo stati ed è accessibile dalle impostazioni della privacy, dove è inoltre possibile disattivare la funzione di geolocalizzazione automatica. In questo caso, però, non avrete più accesso ai consigli su quando partire per raggiungere in tempo il luogo di un appuntamento.

Per raggiungere la cronologia basta aprire le impostazioni, scorrere fino alla voce Privacy, selezionarla e poi cliccare su Localizzazione. Nella nuova schermata dovete scorrere fino all'ultima voce e selezionare Servizi di Sistema e poi Posizioni Frequenti. A questo punto avrete la possibilità di disattivare la funzione di rilevazione automatica o visualizzare le ultime posizioni note attraverso l'elenco che appare nella schermata. Quest'ultimo è diviso per città: selezionandone una avrete accesso alla mappa della zona con posizione ed elenco di tutti i luoghi più visitati, con tanto di ora e durata della visita.

235 CONDIVISIONI
La mappa nascosta dell'iPhone che ti dice esattamente quando e dove pioverà
La mappa nascosta dell'iPhone che ti dice esattamente quando e dove pioverà
Facebook può sapere dove vai: come trovare (e controllare) la mappa degli spostamenti
Facebook può sapere dove vai: come trovare (e controllare) la mappa degli spostamenti
Le emoji (testuali) nascoste in iPhone e iPad
Le emoji (testuali) nascoste in iPhone e iPad
17.485 di Tecnologia Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni