TikTok
24 Luglio 2021
17:44

Jake Paul vuole candidarsi come Presidente degli Strati Uniti

L’ultima candidatura alla Casa Bianca diventata virale in questi giorni è quella dell’influencer e youtuber Jake Paul, che ha affermato di voler diventare presidente degli Stati Uniti quando avrà l’età legale per farlo, e di volerlo fare insieme al fratello e collega youtuber Logan Paul. L’estratto dell’intervista nella quale il ventiquattrenne ventila l’ipotesi presidenziale ha raccolto centinaia di migliaia di visualizzazioni su TikTok in poche ore.
A cura di Lorenzo Longhitano
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
TikTok

Ai tempi della candidatura a presidente degli Stati Uniti di Donald Trump in pochi pensavano che l'imprenditore e personaggio televisivo avrebbe avuto una seria possibilità di centrare l'obbiettivo, eppure l'elettorato americano lo ha premiato ugualmente. Per questo probabilmente c'è chi esita a prendere sottogamba l'ultima candidatura alla Casa Bianca diventata virale in questi giorni: quella dell'influencer e youtuber Jake Paul, che ha affermato di voler diventare presidente degli Stati Uniti quando avrà l'età legale per farlo, e di volerlo fare insieme al fratello e collega youtuber Logan Paul; non per niente, l'estratto dell'intervista nella quale il ventiquattrenne ventila l'ipotesi presidenziale ha accumulato centinaia di migliaia di visualizzazioni su TikTok in poche ore.

La doppia candidatura

Le dichiarazioni di Jake Paul sono state raccolte dal podcast Overtime, al quale l'influencer ha raccontato di voler partecipare alla gara elettorale con il fratello nel 2032 quando entrambi avranno l'età legale per farlo; per poter assumere la carica infatti secondo la legge statunitense occorre aver compiuto almeno il trentacinquesimo anno di età, mentre Jake e Logan hanno rispettivamente ancora 24 e 26 anni. Lo youtuber che negli ultimi anni si è inventato una controversa carriera nel mondo del pugilato ha affermato di non essere ancora venuto a capo di tutti i dettagli della campagna presidenziale.

 

Chi sarà il vice

Tra le minuzie ancora da mettere a fuoco resta ancora da decidere chi tra lui e Logan tenterà effettivamente la corsa alla presidenza e chi si candiderà come vice. I fratelli Paul non hanno infatti intenzione di competere tra loro ma di presentarsi come ticket unico, e la questione non sarà risolta con troppo calcolo: stando a Paul i due decideranno semplicemente con il lancio di una monetina. E se da una parte nulla dell'intervista lascia pensare seriamente che i due abbiano intenzione di imbarcarsi in una avventura simile, è anche vero che Logan Paul aveva già annunciato intenzioni simili l'anno scorso, e che il passato recente ha insegnato agli elettori statunitensi a non dare nulla per scontato in fatto di elezioni e di credibilità dei candidati.

Le reazioni su TikTok

Il video dell'intervista ha accumulato su TikTok più di 700.000 visualizzazioni e decine di migliaia di apprezzamenti. Tra i commenti, i più votati e frequenti sono quelli di utenti che reputano impossibile o manifestano disapprovazione per lo scenario; reazioni simili a quelle raccolte da un altro candidato poi diventato inquilino della Casa Bianca a tutti gli effetti.

175 contenuti su questa storia
Questa tiktoker è una sosia di Lady Diana: i fan pensano che sia la sua reincarnazione
Questa tiktoker è una sosia di Lady Diana: i fan pensano che sia la sua reincarnazione
TikTok ha superato YouTube: gli utenti passano più tempo a guardare video verticali
TikTok ha superato YouTube: gli utenti passano più tempo a guardare video verticali
Nessuno sa che lavoro fa, ma i suoi video sono virali: chi è la "misteriosa" star di TikTok
Nessuno sa che lavoro fa, ma i suoi video sono virali: chi è la "misteriosa" star di TikTok
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni