278 CONDIVISIONI
Opinioni
4 Febbraio 2015
10:39

KeyMe, l’applicazione per creare duplicati delle chiavi con una fotografia

KeyMe promette di conservare tutti i dettagli delle proprie chiavi in modo da non essere costretti a cambiare la serratura in caso di smarrimento, permettendo di inviarli ad un ferramenta per la creazione di un duplicato.
A cura di Marco Paretti
278 CONDIVISIONI

Nei film di spionaggio è un must: l'eroe – o l'antagonista – copia una chiave utilizzando un piccolo panetto di plastilina, con il quale riesce poi a ricostruire la dentatura della chiave e ad introdursi all'interno di misteriose stanze.
In realtà l'obiettivo di KeyMe, un'applicazione disponibile per iPhone – presto arriverà anche su Android – è molto meno spionistico: l'app promette di conservare tutti i dettagli delle proprie chiavi in modo da non essere costretti a cambiare la serratura in caso di smarrimento, permettendo di inviarli ad un ferramenta per la creazione di un duplicato.

Dopo aver creato il proprio account, gli utenti hanno la possibilità di scattare una fotografia ad entrambi i lati delle proprie chiavi su sfondo bianco e ad una distanza di 10 cm. Questo non tanto per la qualità delle foto, ma per assicurarsi che esse siano state scattate dall'effettivo proprietario e non di nascosto da un ladro.
I creatori dell'app hanno assicurato che se un ladro volesse utilizzare l'app per creare una chiave, dovrebbe fornire una serie di dati che farebbero immediatamente risalire a lui in caso di denuncia. Tra questi troviamo la carta di credito, l'Apple ID, un indirizzo email verificato e i dettagli dell'operatore telefonico.
.

Una volta scannerizzata la chiave, basterà recarsi da un ferramenta o inviare i dettagli del lavoro direttamente dall'app. KeyMe produce infatti un codice che, associato al tipo di chiave, il ferramenta può utilizzare per produrre un duplicato.
Saranno inoltre presenti dei piccoli chioschi dai quali stampare in autonomia le chiavi semplicemente inviando i dettagli dall'applicazione. Il costo dei duplicati dipende dal tipo di chiave richiesta, ma generalmente parte da 10 dollari. Il servizio è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti e non è stato ancora confermato un suo sbarco in altri paesi, Italia compresa.

278 CONDIVISIONI
RealTimes, l'applicazione di RealNetworks per creare filmati personalizzati con le nostre fotografie
RealTimes, l'applicazione di RealNetworks per creare filmati personalizzati con le nostre fotografie
Bitmoji, l'applicazione per creare emoji personalizzate
Bitmoji, l'applicazione per creare emoji personalizzate
Facebook annuncia Rooms, l'applicazione per creare discussioni in forma anonima
Facebook annuncia Rooms, l'applicazione per creare discussioni in forma anonima
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni