Khaby Lame, il tiktoker più seguito al mondo
22 Luglio 2021
17:03

Khaby Lame è il volto del nuovo sponsor Inter, a sua insaputa: la sua immagine usata senza consenso

Nella breve clip apparsa sui canali social di Socios.com nella giornata di ieri, l’azienda statunitense specializzata in fan token ha annunciato che sarebbe stata sponsor di maglia dei nerazzurri, ma per farlo sembra avere sfruttato immagini di Khaby Lame che non aveva il permesso di utilizzare.
A cura di Lorenzo Longhitano
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Khaby Lame, il tiktoker più seguito al mondo

Cosa hanno in comune tra loro il tiktoker Khaby Lame, l'Inter e il suo nuovo sponsor Socios.com? A quanto pare assolutamente nulla, nonostante la partnership tra la squadra di calcio e il nuovo brand presente sulla maglia dei calciatori sia stata annunciata con un video che come protagonista ha proprio il ventunenne di Chivasso. Nella breve clip apparsa online nella giornata di ieri l'azienda specializzata in fan token ha annunciato che sarebbe stata sponsor di maglia dei nerazzurri, ma per farlo sembra avere sfruttato immagini di Khaby Lame che non aveva il permesso di utilizzare.

Il video dura pochi secondi ed è stato pubblicato sui canali social del gruppo con le dinamiche e le forme tipiche del video-rivelazione: nella prima parte si fa un accenno alle numerose richieste dei fan dell'Inter, che ultimamente hanno invaso Twitter per sapere quale sarebbe stato il nuovo sponsor di maglia della squadra dopo l'addio alla storica Pirelli. Nella seconda parte del video — intitolato in inglese "Ce lo avete chiesto, noi l'abbiamo esaudito", l'ondata di tweet viene accolta dalla faccia di Khaby Lame intento nell'espressione e nei gesti che lo hanno reso famoso su TikTok e non solo.

Il tutto si chiude con un "Benvenuta Inter" seguita dall'hashtag dell'azienda, che si occupa della gestione di gettoni virtuali che permettono a tifosi e fan di acquistare oggetti virtuali dagli store e dalle app delle loro squadre preferite. Da questo punto di vista però il rapporto di Socios.com con i tifosi nerazzurri rischia di non partire con il piede giusto: lo staff al quale si appoggia Khaby Lame per gestire la sua presenza sui social ha confermato alla testata Italian Tech come il ragazzo non abbia stretto alcun accordo con Socios.com né il suo team abbia dato l'autorizzazione all'utilizzo della sua immagine.

Khaby Lame è alla Mostra di Venezia (e presto potrebbe recitare in un film)
Khaby Lame è alla Mostra di Venezia (e presto potrebbe recitare in un film)
Khaby Lame sta per lanciare un negozio di vestiti
Khaby Lame sta per lanciare un negozio di vestiti
Khaby Lame sta per superare Charli D'Amelio: quando diventerà il tiktoker più seguito al mondo
Khaby Lame sta per superare Charli D'Amelio: quando diventerà il tiktoker più seguito al mondo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni