11 Maggio 2013
17:17

L’applicazione di iTunes per Windows 8 non arriverà in tempi brevi

Nessuna data di realizzazione di una specifica applicazione di iTunes per il nuovo Windows 8. Se Microsoft sta spingendo, Apple sembra invece frenare.
A cura di Bruno Mucciarelli

Il successo di iTunes sembra essere inarrestabile. Apple indovinò completamente nell'ormai lontano 2001 di realizzare un'applicazione sviluppata per riprodurre ed organizzare file multimediali, permettendo l'acquisto online di canzoni, video e film attraverso il servizio iTunes Store. Un'idea semplice a cui nessuno prima di lei ci aveva pensato e che ha permesso di raggiungere numeri da capogiro. Proprio su di essi Microsoft vorrebbe in qualche modo mettere le mani facendosi realizzare l'applicazione di iTunes specificatamente per Windows 8. Una cosa che sembra però molto lontana.

Sappiamo bene come iTunes al momento funzioni perfettamente anche nel mondo Windows in modalità Desktop. Con l'avvento però di Windows 8, anche per i PC, oltre che per gli smartphone e tablet, è stata realizzata dal colosso di Redmond la modalità in cui è possibile installare programmi come vere e proprie applicazioni. Naturalmente proprio su di essa l'azienda di Steve Ballmer ha richiesto da tempo lo sviluppo di una specifica applicazione di iTunes molto più comoda per tutti gli utenti. I tempi secondo Windows CFO Tami Reller non sembrano però essere molto ristretti.

In un'intervista con la CNN, Reller parla del fatto che Microsoft sta cercando da molto tempo di convincere Apple a sviluppare l'app di iTunes per Windows 8, ma a tale richiesta la società di Cupertino sembra non volersi muovere anche se una tale applicazione permetterebbe comunque di avere entrate anche da parte di Apple stessa vista l'enorme quantità di domanda. Una mancanza importante visto lo sviluppo dei tablet equipaggiati con Windows 8 RT che non possono implementare nel loro device l'applicativo di Apple e magari utilizzarlo come player musicale, ma anche per la visione di film o altro. 

E' chiaro che la stessa azienda di Cupertino vuole cercare di mantenere l'esclusività di iTunes, visto che l'arrivo di applicazione dello stesso su di un tablet potrebbe senza dubbio portare ad un vantaggio per tutti gli utenti non utilizzatori di iPad, e questo a Tim Cook & Co. proprio non va a genio. Attualmente, il negozio delle applicazioni di Windows possiede oltre 60.000 applicazioni con un totale di circa 250 milioni di download totali finora realizzati.

Twitter per Windows 8
Twitter per Windows 8
Microsoft, Windows 8 sta deteriorando il mercato dei PC
Microsoft, Windows 8 sta deteriorando il mercato dei PC
Windows 8 supera le 100 milioni di copie vendute
Windows 8 supera le 100 milioni di copie vendute
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni