10 Marzo 2016
17:03

La batteria dell’iPhone non durerà mai più di un giorno: ecco perché

Se sperate che con l’evolversi degli iPhone aumenti anche la durata della batteria vi sbagliate di grosso: l’autonomia dello smartphone non supererà mai un giorno. Ecco perché.
A cura di Marco Paretti

Se sperate che con l'evolversi degli iPhone aumenti anche la durata della batteria vi sbagliate di grosso. Lo hanno dimostrato i vari device usciti negli ultimi anni, i quali sono sempre stati caratterizzati da una durata piuttosto contenuta – con qualche miglioria sulla versione Plus -, e recenti dichiarazioni dell'esperto Dee Strand: la batteria non durerà mai più di un giorno. Sebbene la tecnologia sfruttata dalle batterie riesca a compiere piccoli passi in avanti di anno in anno, infatti, lo stesso si può dire del dispositivo in sé, che in questo modo ha richieste energetiche sempre più alte.

Così la situazione resta stabile, se non leggermente in sfavore della batteria: anche per questo ora il settore punta tutto sui phablet, dove la batteria è più grande e, di conseguenza, dura di più. Inutile però sperare che ogni nuovo modello porti con sé un'autonomia migliore, arrivando persino ad aspettarsi 2/3 giorni di durata: non sarà mai così. Gli iPhone vanno messi sotto carica tutti i giorni, soprattutto in caso di utilizzo non tanto estremo quanto diffuso durante tutta la giornata. A confermare questa tendenza è proprio Strand, ricercatore della Wildcat Discovery Technology, che ha spiegato come le batterie degli smartphone diventino sì più performanti, ma allo stesso tempo si trovino a rispondere ad esigenze sempre più alte.

"Con ogni miglioramento della batteria gli sviluppatori vogliono aggiungere più funzionalità" ha spiegato Strand. "Schermi più grandi e brillanti, più applicazioni, touchscreen, etc. Tutte queste funzioni sono studiate in modo che lo smartphone possa durare almeno un giorno. Le batterie continueranno a migliorare, ma gli smartphone si evolveranno più velocemente". Una situazione dalla quale difficilmente ci si distanzierà, anche e soprattutto viste le novità in arrivo nei prossimi anni: schermi più grandi, connessioni 5G e funzionalità sempre più avanzate. L'unica soluzione è trovare batterie alternative a quelle al litio e che, almeno in teoria, possano fornire un'autonomia migliore. Ma in questo caso non aspettavi novità a breve.

iPhone, chiudere le applicazioni non fa risparmiare la batteria
iPhone, chiudere le applicazioni non fa risparmiare la batteria
L'annuncio di Apple: "Ecco quanto durerà il vostro iPhone"
L'annuncio di Apple: "Ecco quanto durerà il vostro iPhone"
iPhone 6C, lo smartphone Apple da 4 pollici avrà una batteria più capiente dell'iPhone 5S
iPhone 6C, lo smartphone Apple da 4 pollici avrà una batteria più capiente dell'iPhone 5S
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni