Da oggi la Juventus entra ufficialmente nel mondo degli esport, e lo fa ai massimi livelli. Ad annunciarlo è stato direttamente il club bianconero anticipando di aver assemblato un team di giocatori che prenderà parte ad eFootball.pro, competizione di livello internazionale organizzata da Konami internamente al suo blockbuster calcistico eFootball PES 2020.

Cos'è eFootball.Pro

Nato dalle ceneri della precedente PES League, il torneo eFootball.Pro è una delle due competizioni di esport organizzate da Konami a partire da quest'anno. Si tratta del corrispettivo professionistico del torneo eFootball.open che invece – come si può intuire dal nome – è aperto a tutti. Mentre la manifestazione Open, prevede che qualunque giocatore possa partecipare alle partite con la propria squadra preferita, la versione Pro è infatti dedicata esclusivamente ai club calcistici che porteranno su schermo la propria versione digitale per farla scontrare con i giocatori virtuali degli altri team partecipanti.

Le avversarie della Juve

La Juve è l'unica squadra italiana a partecipare alla manifestazione: insieme ai bianconeri, gli altri team iscritti al torneo sono infatti Barcelona, Manchester United, Bayern, Arsenal, Celtic FC, Monaco, Schalke 04, Boavista FC e Nantes. Si tratta dunque di una rosa di 10 squadre – non ancora particolarmente nutrita ma ricca di nomi di alto profilo, sufficienti a rendere eFootball.Pro una sorta di Champions League digitale.

La formazione juventina

La manifestazione ha portata internazionale e i nomi delle partecipanti sono di spicco, motivo per cui anche gli atleti scelti dalla Juve per vestire la maglia virtuale della squadra sono altrettanto conosciuti nell'ambiente esportivo: si tratta di Ettore Giannuzzi, Luca Tubelli e Renzo Lodeserto – rispettivamente due volte campione del mondo di PES, campione europeo COOP 2019 e due volte campione italiano.

Il calendario della competizione

Per vedere il trio in azione contro i team allestiti dalle squadre avversarie l'appuntamento è tra pochi giorni. Il torneo eFootball.Pro avrà infatti inizio questo sabato, il 14 dicembre, con quattro mesi di qualificazioni: in questa fase ogni squadra partecipante giocherà 9 partite in sfide 3 contro 3, fino all'ultima giornata del 18 aprile. I migliori team usciti da questa selezione si affronteranno nella fase finale del torneo, con partite a eliminazione diretta.