25 Giugno 2021
14:07

La novità di WhatsApp che ti avvisa dei vocali troppo rumorosi

Gli sviluppatori di WhatsApp stanno per lanciare una nuova grafica per i messaggi vocali, che fornisce una rappresentazione visiva degli audio troppo rumorosi. La novità rappresenterà questi contenuti attraverso la loro forma d’onda, dando un’anticipazione del loro volume a chi sta per ascoltarli.
A cura di Lorenzo Longhitano

Sulla piattaforma di messaggistica istantanea WhatsApp una parte sempre maggiore delle comunicazioni è rappresentata dai messaggi vocali. Con buona pace di chi non le sopporta, le note audio permettono di rimanere in contatto senza le necessità della comunicazione in temporeale né quella di dover mettere per iscritto i propri pensieri. Di contro, chi è costretto ad sorbirsi questi messaggi si espone a non pochi potenziali inconvenienti, tra i quali spesso un volume di registrazione talmente alto da rendere l'ascolto un vero incubo. Per ovviare a questo inconveniente gli sviluppatori di WhatsApp stanno per lanciare una nuova grafica per i messaggi vocali, che fornisce una rappresentazione visiva degli audio troppo rumorosi.

Cambia la grafica dei vocali WhatsApp

La novità è stata intercettata in una versione preliminare dell'app dal portale WABetaInfo, e si mostrerà presto direttamente all'interno dei messaggi vocali, ovvero nelle bolle della chat che segnalano la presenza di questi contenuti. Di fianco al tasto per la riproduzione, la classica linea utilizzata fino a oggi per visualizzare l'avanzata del contenuto rispetto alla lunghezza totale assumerà invece l'aspetto di una forma d'onda. Questo tipo di rappresentazioni è pensato per mostrare graficamente l'ampiezza di un'onda acustica sull'asse temporale: in poche parole mostra il volume di un segnale audio in un dato momento; nel caso di WhatsApp, un grafico di questo tipo può dare ai destinatari un'anticipazione accurata di quanto possa essere rumoroso il vocale appena ricevuto.

La nuova grafica dei vocali WhatsApp (Foto: WABetaInfo)
La nuova grafica dei vocali WhatsApp (Foto: WABetaInfo)

A cosa serve

In questo modo gli utenti possono decidere se riprodurre la nota audio tramite l'altoparlante oppure se così facendo rischiano di disturbare la quiete pubblica; in alternativa, decidendo di ascoltare il messaggio con gli auricolari o portando il telefono all'orecchio, possono decidere di abbassare preventivamente il volume dei contenuti audio per evitare di rimanere frastornati dal messaggio. Come avviene spesso, anche questa novità è tratta da altre app di messaggistica; Telegram ad esempio utilizza questo formato già da anni. Per avere questo avviso a disposizione anche su WhatsApp basterà attendere qualche giorno o settimana.

La novità di WhatsApp per mettere in pausa la registrazione dei messaggi vocali
La novità di WhatsApp per mettere in pausa la registrazione dei messaggi vocali
La novità di WhatsApp per fare altro durante i vocali troppo lunghi
La novità di WhatsApp per fare altro durante i vocali troppo lunghi
Come riascoltare il proprio messaggio vocale su WhatsApp prima di inviarlo
Come riascoltare il proprio messaggio vocale su WhatsApp prima di inviarlo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni