14 Luglio 2021
13:20

La novità di WhatsApp per entrare nelle videochiamate quando vuoi

Su WhatsApp stanno arrivando infatti le videochiamate aperte, ovvero la possibilità da parte degli invitati di prendere parte a conversazioni già in corso tra gli altri partecipanti, il tutto toccando una semplice scorciatoia nella sezione dell’app di messaggistica relativa alle chiamate attive.
A cura di Lorenzo Longhitano

A partire dallo scoppio della pandemia di Covid-19 la piattaforma di messaggistica WhatsApp si è dotata di funzionalità che hanno aiutato gli utenti a mantenersi in contatto attraverso le videochiamate, le quali fino a un anno e mezzo fa non erano mai state esattamente tra i punti forti dell'app. A pochi mesi di distanza la piattaforma è diventata una delle più affidabili per le chiamate di gruppo e, con l'aggiornamento in arrivo a breve, promette di diventare ancora più completa: secondo quanto intercettato nelle versioni preliminari dalla comunità di WABetaInfo, su WhatsApp stanno arrivando infatti le videochiamate aperte, ovvero la possibilità da parte degli invitati di prendere parte a conversazioni già in corso, il tutto toccando una semplice scorciatoia nella sezione dell'app relativa alle chiamate attive.

La novità in arrivo non è un inedito nel mondo delle app per le videochiamate, anzi: numerose piattaforme nate con questo scopo consentono fin dal loro debutto di organizzare stanze aperte nelle quali gli utenti possono entrare semplicemente toccando o cliccando su un link. L'approccio di WhatsApp a chiamate e videochiamate però è sempre stato di tipo telefonico — con smartphone in mano poggiato all'orecchio o davanti al volto e pronto a conversazioni estemporanee della durata di poche decine di minuti al massimo — e dunque meno aperto a questo genere di funzionalità.

Nei mesi scorsi il gruppo Facebook ha dotato l'app di funzioni più simili a quelle di app per le videoconferenze: dall'aumento del numero dei partecipanti alla possibilità di utilizzare le videochiamate anche dall'app per computer e dall'interfaccia web. La novità in via di introduzione va nella medesima direzione e renderà ancora più semplice organizzare ritrovi di lunga durata, nei quali può entrare e uscire chiunque in qualunque momento. Le chiamate sì trasformano così in vere e proprie stanze, come del resto avviene già sulla piattaforma Messenger legata a Facebook e più votata a questo tipo di esperienza. Gli invitati alle chiamate di gruppo potranno decidere di non partecipare, senza per questo precludersi l'accesso all'evento per sempre; la riunione di gruppo attiva rimarrà disponibile nella scheda dell'app relativa alle chiamate e vi si potrà partecipare in qualunque momento con un semplice tocco.

Non è un mistero che il gruppo Facebook desideri uniformare le esperienze di messaggistica tra tutti i suoi prodotti, e le modifiche in arrivo su WhatsApp vanno proprio in questa direzione. Il vantaggio per gli utenti sarà di poter organizzare ritrovi estemporanei che durino ore rimanendo nell'app di chat che già usano di più in assoluto, senza bisogno di dover migrare su piattaforme come Zoom e Google Meet. Per trovarsi la novità su smartphone e app per computer occorrerà attendere ancora qualche ora o qualche giorno al massimo.

La novità di WhatsApp che ti avvisa dei vocali troppo rumorosi
La novità di WhatsApp che ti avvisa dei vocali troppo rumorosi
La novità di WhatsApp per mettere in pausa la registrazione dei messaggi vocali
La novità di WhatsApp per mettere in pausa la registrazione dei messaggi vocali
La novità di Facebook Messenger che protegge chiamate e videochiamate da spie e hacker
La novità di Facebook Messenger che protegge chiamate e videochiamate da spie e hacker
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni