4 Ottobre 2021
16:06

La novità di WhatsApp per fare altro durante i vocali troppo lunghi

Dopo la possibilità di riprodurre i vocali più velocemente del normale, gli sviluppatori della piattaforma di messaggistica istantanea stanno lavorando su una barra di riproduzione dei vocali che rimane attiva anche dopo essere usciti dalle chat in cui sono stati ricevuti e avviati i messaggi audio.
A cura di Lorenzo Longhitano

I messaggi vocali sono diventati ormai un metodo di comunicazione usato quotidianamente da una percentuale schiacciante di utenti WhatsApp, ma non sono ancora perfetti. Gli sviluppatori hanno recentemente dato agli utenti un interruttore speciale che consente di riprodurre le note vocali più velocemente del normale, e con la prossima novità puntano a rendere questa funzionalità ancora più comoda da usare: si tratta della possiblità di ascoltare i vocali anche al di fuori della chat in cui sono stati ricevuti.

Come funziona la barra di riproduzione globale dei vocali WhatsApp

La novità in questione è ancora in fase di sviluppo; l'hanno intercettata i gestori del portale WABetaInfo spulciando il codice sorgente di una delle ultime versioni dell'app – il che vuol dire che la funzionalità non è ancora disponibile ma lo sarà a breve. Nei fatti si tratta di una barra di riproduzione globale, che permette di lasciare le chat mantenendo in riproduzione i messaggi vocali in ascolto. In questi scenari la barra di riproduzione rimane a disposizione all'interno di WhatsApp in cima alla schermata: la porzione di interfaccia, colorata in azzurro, contiene un tasto per il controllo della riproduzione e un pulsante per far sparire definitivamente l'elemento.

La barra di riproduzione globale di WhatsApp torna utile quando i vocali da ascoltare sono di lunghezza estenuante e i destinatari desiderano continuare a inviare messaggi ad altre persone durante l'ascolto. Al momento infatti la piattaforma permette di abbandonare l'app e continuare a usare il telefono senza interrompere i vocali avviati, ma non di rimanere all'interno di WhatsApp abbandonando la chat dove è presente il vocale. Più che aggiungere qualcosa di nuovo, la modifica in arrivo risolve insomma una mancanza che ancora oggi rende più noioso ascoltare i vocali dei contatti, specie se non richiesti e particolarmente lunghi.

La novità di WhatsApp per mettere in pausa la registrazione dei messaggi vocali
La novità di WhatsApp per mettere in pausa la registrazione dei messaggi vocali
Su WhatsApp potrai leggere i messaggi vocali: questa funzione li trasforma in testo
Su WhatsApp potrai leggere i messaggi vocali: questa funzione li trasforma in testo
La novità di Instagram per non fare errori durante le dirette
La novità di Instagram per non fare errori durante le dirette
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni