9 Settembre 2021
15:33

La nuova funzione di WhatsApp per nascondere il tuo stato online solo ad alcuni contatti

Gli sviluppatori della piattaforma di messaggistica stanno per inserire al suo interno una novità che assicura agli utenti un po’ di riservatezza in più: la possibilità di nascondere immagine del profilo, ultimo accesso online, stato e informazioni a contatti specifici, senza necessariamente bloccarli.
A cura di Lorenzo Longhitano

A fronte del vantaggio di poter raggiungere chiunque in qualunque momento, WhatsApp costringe miliardi di utenti al medesimo contrappasso: poter essere raggiunti in qualunque momento. Per sfuggire parzialmente all'ansia che può generare l'app di messaggistica gli sviluppatori stanno per inserire al suo interno una novità che assicura agli utenti un po' di riservatezza in più: la possibilità di nascondere immagine del profilo, ultimo accesso online, stato e informazioni a contatti specifici, senza necessariamente bloccarli.

Questi elementi di WhatsApp sono legati a qualunque utente, e normalmente vengono trasmessi all'intera platea di iscritti che inserisce il numero di telefono del dato utente nella propria rubrica. L'impostazione si può modificare attraverso le opzioni sulla privacy che si possono raggiungere all'interno dell'app, e attualmente permette di decidere se questi elementi debbano essere mantenuti pubblici, oppure debbano essere visibili solamente agli amici (ovvero a tutti i contatti già presenti in rubrica) oppure ancora del tutto privati. La scelta può essere diversa per ogni elemento: l'ultimo accesso ad esempio può essere mantenuto privato, mentre l'immagine del profilo può essere trasmessa a tutti gli utenti e lo stato può essere comunicato solo agli amici. Quel che manca piuttosto è la possibilità di scegliere una platea specifica di persone che può accedere a queste informazioni.

È quel che sta per succedere in qualche misura con l'aggiornamento in arrivo, avvistato in anticipo dai gestori del portale WABetaInfo: secondo le informazioni ottenute dall'app tramite tecniche di reverse engineering, sembra che tra le impostazioni delle privacy sarà presto aggiunta una voce che permette di limitare la comunicazione delle informazioni di accesso, immagine del profilo, stato e informazioni ai propri contatti – escludendone alcuni da definire manualmente. La voce in questione richiederà di scegliere dalla propria rubrica le persone da tagliare fuori da questi aggiornamenti, permettendo così di sparire dalla vista di persone indesiderate senza necessariamente bloccarle.

WhatsApp si può usare su più dispositivi contemporaneamente (in beta): ecco come funziona
WhatsApp si può usare su più dispositivi contemporaneamente (in beta): ecco come funziona
La nuova funzione di WhatsApp mette in contatto iPhone e Android (ed era attesissima)
La nuova funzione di WhatsApp mette in contatto iPhone e Android (ed era attesissima)
I messaggi che si autodistruggono di WhatsApp arrivano anche su iPhone (ma non per tutti)
I messaggi che si autodistruggono di WhatsApp arrivano anche su iPhone (ma non per tutti)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni