È Roberto Gualtieri il primo ministro italiano su TikTok. Classe '66, laureato in Filosofia e con un dottorato di ricerca in Storia contemporanea, il Professore associato di Storia contemporanea all'Università di Roma "La Sapienza" si racconta alle telecamere di Fanpage.it, in un video inedito pubblicato su TikTok per un format dedicato al social fenomeno del web: Il ministro Gualtieri ha parlato – seguendo il serrato storytelling del social cinese – del suo tempo libero e dei suoi doveri come Ministro dell'Economia e delle Finanze nel Governo di Giuseppe Conte, ruolo che svolge dal 5 settembre 2019.

 

Come passa il tempo libero Roberto Gualtieri

"Cerco di rilassarmi vedendo una serie TV" – risponde il Ministro Gualtieri alla domanda su come passa il suo tempo libero – "Ho visto Narcos, Mad Men e ora ne sto guardando un'altra molto divertente. Cerco di passarlo con mio figlio, la mia famiglia. Poi mi piace suonare la chitarra" – continua – "Amo suonare La ragazza di Ipanema, La felicità, per mio figlio invece suono canzoni dei cartoni animati come Hai un amico in me di Toy Story".

La canzone che gli ispira questo momento politico

Con il sorriso sulle labbra e un tono decisamente ironico, il Ministro Gualtieri risponde alla domanda "Quale canzone le ispira questo momento politico italiano" dicendo che i brani che più sono adatti al Governo giallo-rosso sono "Se stiamo insieme ci sarà un perché" e "Roma Capoccia".

I suoi doveri come Ministro dell'Economia e delle Finanze

Superati i primi 30 secondi di video, il Ministro cerca di spiegare molto velocemente quali sono i suoi doveri ministeriali. "Il Ministro dell'Economia ha la non facile responsabilità di amministrare e gestire il bilancio dell'Italia, la cassa comune di tutti gli italiani che è fatta di entrate e poi di spese, che vengono decise insieme ai vari Ministri" – spiega Gualtieri – "Ad esempio la scuola, la sanità, i trasporti, la Polizia, tutti i beni comuni che amministriamo insieme con le nostre risorse che sono gestite, appunto, dal Ministro dell'Economia".