A distanza di poco più di un mese dall'uscita, eFootball PES 2020 annuncia un nuovo contenuto in esclusiva: la licenza completa della Serie BKT (la sigla ufficiale con la quale è riconosciuta la Serie B) per la stagione 19/20. Grazie all'accordo tra il publisher Konami e la Lega B, il nuovo titolo di simulazione calcistica conterrà il logo del Campionato, il trofeo, le patch ufficiali, i kit autentici di gioco e i nomi delle squadre appartenenti alla Serie B. Tutti questi contenuti saranno disponibili dal prossimo 24 ottobre sia per la versione PC, sia per quella PlayStation 4 e Xbox One, che per la versione mobile.

I colpi grossi eFootball PES 2020

Una gradita novità per tutti gli appassionati, ma anche una mossa interessante da parte di Konami. Nell'atavico scontro tra Fifa vs PES, quest'ultimo ha sempre sofferto la mancanza di licenze ufficiali rispetto al suo competitor. Con eFootball PES 2020 le carte sono state rimescolate: il gioco presenta tutta la Serie A TIM su licenza, cosa che  non accadeva da PES 2008, oltre ad avere una parternship con la Juventus F.C., rendendo così eFootball PES 2020 l'unico videogioco di simulazione calcistica a presentare la squadra bianconera in esclusiva, con la realizzazione fedele dei suoi calciatori e la presenza ufficiale dell'Allianz Stadium. Questo per quel che riguarda il calcio italiano, perché il titolo presenta partnership pure con l'F.C. Barcellona, Manchester United, e l'F.C. Bayern Monaco.

A queste importanti presenze, si unisce adesso anche l'arrivo della Serie B in tutta la sua completezza. Un accordo che fa bene in primis al brand Serie BKT, che grazie alla diffusione di eFootball PES 2020 tra i giovani di tutto il mondo, può finalmente avere una vetrina importante. Inoltre, il Presidente della Lega B Mauro Balata afferma che tale l'accordo consente a tutti i tifosi di seguire da vicino la propria squadra del cuore anche attraverso il videogioco. Insomma, un'occasione utile sia per esportare la Serie B nel panorama internazionale sia per rafforzare l'affetto dei tifosi italiani.

Dal punto di vista di Konami, si tratta di un'occasione utile per far capire agli appassionati di calcio e videogiochi quanto il brand PES punti sempre più al realismo. A tal proposito, il Senior Director Brand & Business Development di Konami Digital Entertainment, ha riportato sul comunicato stampa le seguenti parole: "Il nostro impegno a garantire le licenze di campionato e di squadra per eFootball PES va oltre le competizioni e le società di punta. Crediamo fermamente nella volontà di ricreare l'esperienza professionale completa, compresi i meccanismi di alti e i bassi associati alle promozioni e alle retrocessioni dei club. Il nostro accordo esclusivo con la Serie BKT italiana è un chiaro segno di tale impegno e non potremmo essere più entusiasti".