203 CONDIVISIONI
18 Settembre 2015
10:33

La stampante 3D in grado di stampare pizza, biscotti e torte

Una stampante 3D in grado di stampare una vasta selezione di cibo sovrapponendo gli ingredienti proprio come avviene nel corso di una normale stampa tridimensionale. Creata dall’azienda taiwanese XYZ, la stampante prepara il piatto che poi va solamente riscaldato in un forno.
A cura di Marco Paretti
203 CONDIVISIONI

Una stampante 3D in grado di stampare una vasta selezione di cibo sovrapponendo gli ingredienti proprio come avviene nel corso di una normale stampa tridimensionale. Creata dall'azienda taiwanese XYZ, la stampante prepara il piatto che poi va solamente riscaldato in un forno. Attualmente il dispositivo è in grado di "stampare" biscotti, pizze, decorazioni per torte di cioccolato e altre prelibatezze. La stampante consente agli utenti di selezionare un design preimpostato o caricarne uno personalizzato, proprio come avviene nelle normali stampanti 3D.

"Il device punta a riportare l'attenzione sulla cucina permettendo ai cuochi di portare il normale cibo a livelli straordinari" hanno spiegato gli sviluppatori. "Un vassoio di biscotti impiega dai 10 ai 15 minuti per essere stampato, con un tempo stimato di cottura di circa 10 minuti". Insomma, potrebbe essere il primo passo verso la costruzione del replicatore di Star Trek che i fan della serie TV hanno imparato ad amare nel corso degli anni e che permetteva proprio di creare ogni tipo di cibo dal nulla. Proprio come avviene nelle stampanti 3D, il cibo può essere costruito in diverse forme, come dinosauri, orsi o altri animali.

La tecnologia dovrebbe essere disponibile nel prossimo futuro in Asia, mentre il suo rilascio in tutto il mondo resta ancora un mistero: attualmente il costo di una stampante di questo tipo è troppo alto per poter conquistare tutti i consumatori. Lo scoglio principale, spiegano gli sviluppatori, è la difficoltà nell'ottenere le licenze degli ingredienti da utilizzare durante la creazione delle cibarie, finora acquisite solo in Cina, Taiwan e Giappone. Attualmente il dispositivo è solo un concept, mentre la versione consumer dovrebbe costare circa 1.800 euro. "Alcuni chef di alto livello sono già al lavoro per provare la stampante 3D e per creare nuove ricette basate sull'utilizzo del device".

203 CONDIVISIONI
Glowforge, la stampante laser 3D in grado di tagliare e incidere qualsiasi materiale
Glowforge, la stampante laser 3D in grado di tagliare e incidere qualsiasi materiale
Glowforge, la stampante laser 3D in grado di tagliare e incidere qualsiasi materiale
Glowforge, la stampante laser 3D in grado di tagliare e incidere qualsiasi materiale
3.319 di Viral Tech
La NASA costruisce un reattore con una stampante 3D
La NASA costruisce un reattore con una stampante 3D
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni