25 Giugno 2021
17:03

La storia del meme di Anakin e Padmé che nasce da un dialogo di Star Wars travisato

I due personaggi sono tra i protagonisti de L’Attacco dei Cloni, il secondo episodio della sfrotunata trilogia prequel di Star Wars uscita a cavallo del millennio; la cornice che li vede impegnati nello scambio è invece uno dei meme a più alta diffusione del momento – che a dispetto della data di uscita del film è invece nato soltanto poche settimane fa diventando virale in una manciata di giorni.
A cura di Lorenzo Longhitano

Anakin Skywalker e Padmé Amidala stanno chiacchierando amabilmente in uno scenario bucolico, ma nel mezzo del dialogo Anakin le risponde in silenzio con uno sguardo minaccioso facendo capire che ciò che la sua amata dava per assodato fino a pochi secondi prima non è in realtà così scontato. I due personaggi sono tra i protagonisti de L'Attacco dei Cloni, il secondo episodio della sfrotunata trilogia prequel di Star Wars uscita a cavallo del millennio; la cornice che li vede impegnati nello scambio è invece uno dei meme a più alta diffusione del momento – che a dispetto della data di uscita del film è invece nato soltanto poche settimane fa diventando virale in una manciata di giorni.

L'origine del meme

Difficile non aver visto riproposta la scena online, tra forum e social network: il meme di Anakin e Padmé è particolarmente riconoscibile anche perché assume la forma di una sequenza temporale in quattro vignette sempre identiche, in cui a dare senso alle singole opere sono i sottotitoli. La formula di quanto viene aggiunto dai chi mette le mani sul meme è sempre la stessa e si basa sulla prima apparizione della scena in questo ormai iconico formato: nella prima immagine Anakin afferma con sguardo ispirato di "voler cambiare il mondo", mentre Padmé gli chiede sorridendo "In meglio, vero?"; la terza vignetta – con un Anakin silenzioso e dallo sguardo inquietante – fa capire che Padmé ha probabilmente frainteso qualcosa sul suo amato, mentre nell'ultima immagine la ragazza in evidente fase di negazione reitera la domanda con sguardo preoccupato: "In meglio, vero"?

La diffusione e il dialogo inventato

Le espressioni intense dei protagonisti e la diffusione capillare dell'universo di Star Wars nella cultura popolare hanno fatto immediatamente la fortuna di questo meme, che strizza appunto l'occhio a chi ha seguito le vicende dei tre film. Dalla pubblicazione dell'immagine si sono susseguite centinaia di riproposizioni, tutte basate su due aspetti: da una parte c'è l'altalena di emozioni in Padmé, che passa dall'illusione all'incredulità nei confronti delle affermazioni e delle intenzioni del suo interlocutore, e si conclude sempre con la medesima domanda ripetuta in modo preoccupato; dall'altra c'è un rimando all'ostinazione nel voler interpretare le cose a proprio modo nonostante l'evidenza.

L'aspetto curioso del meme però – oltre al fatto che nelle sue fasi più mature si è diffuso anche presso chi la triologia prequel non l'ha mai vista – è che si basa su un dialogo mai avvenuto tra i due personaggi. L'autore originale del meme ha infatti lavorato su fotogrammi del film che in realtà fanno riferimento a una conversazione tra Anakin e Padmé nella quale i due parlano di repubblica e dittatura. Nella prima vignetta Anakin sta descrivendo un sistema in cui "i politici decidono cosa fare con urgenza, e se necessario vengono costretti a farlo"; il sorriso di Padmé nella seconda vignetta è la risposta a una battuta precedente, mentre nella terza Anakin in realtà sta rispondendo alla ragazza che "se funziona", la dittatura può essere un buon sistema di governo. La conversazione – così come è stata scritta dagli sceneggiatori – è disponibile qui sotto, anche se per il mondo di Internet ormai la versione predominante è diventata un'altra.

Meme Stonks è ora una skin di Fortnite: tutta la storia del famosissimo meme azionario
Meme Stonks è ora una skin di Fortnite: tutta la storia del famosissimo meme azionario
91 di Videonews
La storia di Emanuela Fanelli che gesticola, il meme tratto dalla trasmissione Una Pezza di Lundini
La storia di Emanuela Fanelli che gesticola, il meme tratto dalla trasmissione Una Pezza di Lundini
La storia del gatto che tossisce, il meme che ora è diventato francese
La storia del gatto che tossisce, il meme che ora è diventato francese
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni