È in realtà la terza volta che se ne parla, ma l'incredibile somiglianza tra il logo della Shanghai Ruilan Bao Hu San Biotech Limited e quello della fittizia Umbrella Corporation di Resident Evil è tornato a far parlare di sé proprio durante la diffusione dell'epidemia del nuovo coronavirus cinese. La prima è un'azienda biotecnologica cinese con sede a Shangai, mentre la seconda è un'azienda fittizia che, all'interno del videogioco, ha creato il siero che ha dato vita agli zombi che infestano il gioco. Una somiglianza di situazioni – anche se la Shanghai Ruilan Bao Hu San non c'entra nulla con il coronavirus – che si è casualmente specchiata anche nel logo.

Il simbolo che caratterizza l'azienda cinese è infatti del tutto simile a quello della fittizia Umbrella Corporation: un ombrello stilizzato con 8 fette colorate in maniera diversa e con i bordi esterni arrotondati verso l'interno. Il logo dell'ombrella è identico, con l'unica variante costituita dal colore: l'azienda vera usa il celeste, mentre quella fittizia il rosso. Per il resto, però, il simbolo è del tutto identico. Si tratta ovviamente di una coincidenza, che però ha fatto parlare di sé proprio per la similitudine tra le due aziende, entrambe impegnate nelle biotecnologie.

Ovviamente la Shanghai Ruilan Bao Hu San Biotech Limited non ha nulla a che vedere con il coronavirus, ma è semplicemente un'azienda farmaceutica cinese con sede a Shangai. Peraltro la somiglianza era già emersa diverso tempo fa: nel giugno del 2019 la notizia dei due loghi era stata diffusa dopo che qualche videogiocatore si era accorto della somiglianza. Nel frattempo l'azienda ha modificato il suo logo, che ora appare solo davanti agli uffici e non più sul sito ufficiale. Nel 2017, invece, la stessa similitudine era stata notata con il logo del Medcare Skin Centre di Ho Chi Minh. Anche in quel caso il simbolo è del tutto uguale, peraltro usando anche in questo caso il. rosso.