Gli amanti della musica e dei prodotti Apple stanno ancora aspettando un paio di cuffie vere e proprie con il marchio della casa di Cupertino. Finora in effetti la società non ha mai realizzato un prodotto del genere, limitandosi ai pur ottimi auricolari AirPods e AirPods Pro. Secondo alcune indiscrezioni che circolano da tempo le cose dovrebbero cambiare a breve, e da oggi ce n'è una sorta di certezza: all'interno del codice sorgente di iOS 14 sembrano infatti nascosti degli indizi software che svelano come Apple abbia già in cantiere un paio di cuffie over-ear, che però non è ancora chiaro quando arriveranno sul mercato.

La notizia arriva da 9to5Mac, che ha potuto mettere le mani in anteprima su una porzione del codice di iOS 14 nonostante il sistema operativo non sia ancora disponibile. Al suo interno, l'indizio rivelatore: due piccole icone, usate per rappresentare all'interno del sistema operativo il livello del volume e la carica residua di batteria dei dispositivi connessi. Si tratta nella fattispecie di due paia di cuffie, un paio bianco e uno nero — a indicare probabilmente che l'accessorio sarà messo in vendita in due colorazioni.

La possibile doppia colorazione è in effetti l'unico dato sulle ancora fantomatiche cuffie Apple che emerge dalle informazioni portate alla luce da 9to5Mac. I più attenti ai particolari potranno tentare di risalire al look dell'accessorio, ad esempio soffermandosi sul rapporto tra la quantità di imbottitura e la grandezza dei padiglioni; con così pochi pixel a disposizione però è difficile fare anticipazioni, e il design del dispositivo non risulta molto differente da quello di numerose cuffie over-ear già in commercio.

Per conoscere qualcosa di più sulle future cuffie over-ear di Apple potrebbe essere necessario attendere anche qualche mese. Secondo l'analista Ming-Chi Kuo il gadget dovrebbe arrivare sul mercato entro il 2020, ma il periodo di lancio preciso non è stato comunicato; la presenza delle icone all'interno delle versioni preliminari di iOS 14 suggerisce però che l'arrivo dei prossimi iPhone previsto per questo autunno potrebbe essere una buona occasione.