le migliori schede di rete

In un mondo sempre più all-in-one, il settore delle schede di rete sta diventando sempre più di nicchia e sono poche le persone che tendono ad acquistare queste particolari periferiche in via del tutto separata al proprio computer. In realtà i motivi che potrebbero spingere alla necessità di acquistare una nuova scheda di rete potrebbero essere diversi: che si sia rotta la quella integrata nel proprio PC, o che si abbia la necessità di aggiornarla per riuscire a connettersi con velocità maggiori, la scheda di rete è uno dei componenti più importanti di un PC per chiunque utilizzi le reti e internet.

Ma prima di procedere, proviamo a capire cosa siano le tantissime schede di rete in vendita. In soldoni, queste periferiche non sono altro che un interfaccia digitale che permette la connessione ad una rete informatica per consentire lo scambio tra diversi calcolatori. In via del tutto generale, le schede di rete non sono solo presenti nei computer, ma anche nelle Smart TV, nelle stampanti, nelle console e in tutti i dispositivi per la domotica intelligente.

E nonostante si tratti di un oggetto in realtà molto semplice, le caratteristiche tecniche da prendere in considerazione prima dell'acquisto della migliore scheda di rete per le proprie esigenze sono numerose. Tipologia, velocità, numero di porte sono solo alcuni dei fattori da valutare con cognizione di causa prima dell'acquisto ed è per questo che abbiamo pensato di venirvi in aiuto con questa vera e propria guida all'acquisto.

A breve, infatti, parleremo di tutte le caratteristiche tecniche da prendere in considerazione prima di acquistare la migliore scheda di rete per le proprie esigenze, per poi passare ad un elenco nel quale inseriremo tutti i dispositivi che – a parer nostro – sono caratterizzati dal miglior rapporto qualità/prezzo.

Come scegliere la migliore scheda di rete

Se non siete ancora certi di quale scheda di rete acquistare, potrete trovare una soluzione pratica e veloce leggendo tutte le indicazioni utili che vi stiamo per dare: in questo modo, e una volta chiari i concetti, trovare il modello più adatto alle proprie esigenze sarà un gioco da ragazzi.

Tipologie

Quello della tipologia è un fattore molto importante da considerare prima dell'acquisto di una scheda di rete, se non il più importante, perché cambia in base al computer al quale dovrà essere connessa. Nel mercato sono in vendita diverse tipologie di schede di rete, proprio per soddisfare tutte le esigenze possibili, e tra le tipologie più importanti spiccano senza dubbio queste tre:

  • Scheda di rete USB: una periferica che non va montata all'interno del computer, ma ci si collega tramite una porta USB, con il vantaggio di una grande versatilità e la possibilità di essere collegata anche ad un notebook.
  • Scheda di rete PCI: si tratta della versione interna di queste periferiche, che andrà inserita nel computer tramite lo standard tutt'oggi più diffuso, e che offre ottime prestazioni ed un prezzo molto ridotto rispetto alle altre tipologie.
  • Scheda di rete PCMCIA: si tratta di una tipologia chiamata in causa quando servono periferiche dalle dimensioni molto ridotte, e che può essere utilizzata in particolare modo nei computer portatili più datati, nei quali è presente un ingresso particolare chiamato proprio PCMCIA.

Con cavo o WiFi?

Anche in questo caso, la scelta dipende dalle esigenze che si possono avere. Chiaramente, se si deve connettere il computer ad una rete cablata, allora forse la variante WiFi delle schede di rete potrebbe risultare inutile. Viceversa, se si ha la possibilità di connettere il computer senza fili, allora forse la scelta di una scheda di rete WiFi potrebbe essere quella giusto. Oltre che alla comodità, il nostro consiglio è quello di valutare con cognizione di causa anche un altro fattore importante: le prestazioni desiderate. Perché è pur vero che le connessioni WiFi sono estremamente comode e versatili, ma hanno velocità di connessione più ridotte rispetto a quelle ethernet, e se si ha la necessità di avere un ping molto basso, allora decidere di connettere il computer tramite cavo è la strada da seguire.

Numero di porte ethernet

Nel caso si decida di acquistare una scheda di rete cablata, è importante valutare bene di quante porte ethernet si ha bisogno. Se in casa o in ufficio si ha la necessità di collegare più di un PC, oppure di connettere altri dispositivi tramite ethernet, allora bisognerebbe puntare verso un modello che dispone di più di un ingresso. Se, invece, la vostra unica necessità è quella di connettere il computer alla rete, i modelli con una sola entrata sono perfetti (e costano anche meno).

Il dual band nelle schede di rete WiFi

Qualora si optasse per l'acquisto di una scheda di rete WiFi, è molto importante accertarsi di acquistare un modello che supporti la connessione dual band. Sostanzialmente questa caratteristica permette di scegliere se connettersi alle reti a 2.4 GHz o a quelle a 5 GHz, un parametro importante, soprattutto se si vuole ottimizzare le prestazioni di connessione: le reti a 5 GHz sono infatti molto più veloci ma, purtroppo, hanno un raggio d'azione più corto. Per questo, avere la possibilità di connettersi ad entrambe le tipologie di rete è la scelta migliore.

Migliori schede di rete economiche (a meno di 15 euro)

Una volta chiari i fattori da considerare, passiamo alla vera e propria guida all'acquisto. Inizieremo con i dispositivi più interessanti della fascia bassa, dispositivi che nonostante siano molto economici garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo e che, considerando il prezzo, sono tutte periferiche per la connessione cablata.

TP-Link TG-3468

migliori schede di rete

Nonostante il prezzo economico, la TP-Link TG-3468 offre prestazioni di alto livello in linea con gli attuali standard IEEE. È una scheda di rete ethernet che può essere montata nel computer tramite porta PCI express e garantisce un ingombro davvero minimo. Integra un solo ingresso ethernet RJ45 che permette di una velocità di connessione massima di 1000 MB/s. Supporta inoltre la funzione Wake-On-Lan, che permetterà di gestire la scheda tramite il router e di attivare il computer dallo standby anche tramite web o LAN.

D-Link DGE-528T

migliori schede di rete

La D-Link DGE-528T è un'ottima scheda di rete ethernet economica, caratterizzata da un rapporto qualità/prezzo estremamente interessante. La velocità di trasmissione dati è molto alta, parliamo di 2000 Mbps e il carico di lavoro per la CPU del computer è molto ridotto. Si tratta di una soluzione economica anche per chi ha l'esigenza di connettere il proprio computer a cablaggi in fibra ottica, e l'installazione è davvero semplice: basta installarla tramite porta PCI ed accendere il computer.

Migliori schede di rete di fascia media (a meno di 30 euro)

Continuiamo la nostra rassegna sulle schede di rete passando a quelle di fascia media. Si tratta di una fascia di prezzo molto interessante, perché permette di acquistare dispositivi dotati di ottime funzionalità e qualità, venduti ad un prezzo non troppo eccessivo e dedicati a chi ha la necessità di connettersi alle reti WiFi.

Ubit adattatore Wireless

scheda di rete

La scheda di rete Ubit è progettata per supportare lo standard IEEE 802.11ax. Questa nuova scheda permette di avere una velocità 4 volte superiore anche in ambienti dove ci sono molti dispositivi connessi. La tecnologia Beamforming concentra in modo intelligente i segnali WiFi verso i dispositivi collegati per connessioni stabili e una portata potenziata. Con Ubit AX200, puoi goderti film 8K ed effettuare download e upload di file di grandi dimensioni in breve tempo. Inoltre, ti garantisce dispositivi domestici intelligenti reattivi, il tutto senza buffering.

ASUS PCE-AC51

migliori schede di rete

La scheda di rete ASUS PCE-AC51 è una particolare scheda WiFi di tipo interno, che si connette tramite PCIe e supporta lo standard 802.11 ac. È di tipo dual band, ed è quindi in grado di connettersi sia a reti da 2.4 GHz che a reti da 5 GHz con una velocità massima di 433 Mbps. Grazie al sistema AiRadar riesce ad ottimizzare le prestazioni della rete senza fili ed è plug and play: basta installarla, accendere il computer ed il gioco è fatto.

Migliori schede di rete di fascia alta (a più di 30 euro)

Arriviamo infine alla fascia alta, nella quale è possibile trovare delle schede di rete molto avanzate, dotate delle migliori tecnologie attualmente disponibili: se avete bisogno di una connessione veloce e stabile, questa è la fascia che fa per voi!

Hommie

migliori schede di rete

La scheda di rete di Hommie è molto interessante soprattutto per una particolarità: integra sia un modulo WiFi che un modulo Bluetooth, ed è in grado di soddisfare pienamente tutte le necessità di chi ha bisogno di connettere il proprio computer a reti senza fili o a periferiche esterne. Il WiFi è di tipo dual band, è compatibile con lo standard 802.11ac e garantisce una velocità massima di 867 Mbps. Il modulo bluetooth, invece, è compatibile con lo standard 4.2 e l'installazione è semplicissima: basta inserire la scheda nello slot PCIe e accendere il computer.

Asus PCE-AC56

migliori schede di rete

La Asus PCE-AC56 è la scelta migliore che si possa fare nel caso sia necessario acquistare una scheda di rete WiFi. Si tratta di uno dei modelli dotati della più recente tecnologica Broadcomm WiFi di 5 generazione (che, chiaramente, è dual band), e garantisce prestazioni elevati e compatibilità anche con i computer più datati (dotati però di slot PCIe). Anche in questo modello è presente la funzione AiRadar che, tramite le antenne esterne, ottimizza e velocizza la connessione di rete ed amplifica il segnale garantendo una copertura totale della rete senza fili, eliminando fino al 150% delle zone morte. La connettivi arriva fino a 1.3 GB/s e la tecnologia TurboQAM fornisce ottime prestazioni, superiori di circa il 33% rispetto a quelle delle altre schede senza fili.