7 Settembre 2015
12:29

LG Nexus 5, la prima foto ufficiale conferma la presenza del lettore di impronte digitali

Dalle pagine del portale Android PIT arrivano nuove indiscrezioni sul prossimo Nexus 5 di LG che ricordiamo sarà basato sul sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.
A cura di Matteo Acitelli

Dalle pagine del portale Android PIT arrivano nuove indiscrezioni sul prossimo Nexus 5 di LG che ricordiamo sarà basato sul sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. La redazione della testata specializzata nel sistema operativo Made in Google ha diffuso la prima immagine ufficiale del nuovo LG Nexus 5. Come è possibile osservare dallo screenshot in apertura, il nuovo smartphone si presenta con il logo Nexus in primo piano sulla parte posteriore del dispositivo.

Il nuovo Nexus 5 (2015), noto anche come Nexus 5X, offre un display da 5,2 pollici con risoluzione Full HD (1920×1808 pixel), un processore Snapdragon 808, 3 GB di RAM e 16/32 GB di memoria interna. Tra le altre specifiche tecniche troviamo una porta USB Type-C, un lettore di impronte digitali di forma circolare che è stato posizionato nella parte posteriore del dispositivo (subito sotto la fotocamera) ed una batteria da 2.700 mAh. Per quanto riguarda il comparto multimediale troviamo una fotocamera da 13 megapixel con doppio flash LED, autofocus laser e stabilizzazione ottica. Secondo il noto portale, il nuovo Nexus 5 di LG sarà disponibile per l'acquisto nei colori bianco, nero e blu.

LG Nexus 5 (2015) sarà presentato a San Francisco il 29 settembre e sarà disponibile al prezzo di 399,99 dollari per il modello con 16 GB di memoria flash e a 449,99 dollari per la versione con 32 GB. Oltre al nuovo Nexus 5 di LG è previsto l'arrivo sul mercato del Nexus di Huawei che secondo un recente report di Zauba monterà uno schermo da 5,5 pollici e non da 5,7 pollici come precedentemente comunicato. Il rumor è stato però smentito dopo poche ore da Artem Russakovskii di AndroidPolice.com che ha confermato la dimensione del display del nuovo Nexus 6 che sarà da 5,7 pollici.

ZTE Blade A1, il primo smartphone Android economico con lettore di impronte digitali
ZTE Blade A1, il primo smartphone Android economico con lettore di impronte digitali
Xiaomi Mi5, tra le possibili caratteristiche un lettore d'impronte digitali
Xiaomi Mi5, tra le possibili caratteristiche un lettore d'impronte digitali
Android, una vulnerabilità permette di rubare le impronte digitali
Android, una vulnerabilità permette di rubare le impronte digitali
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni