È ufficiale: l'iPhone 12 sarà presentato il prossimo 13 ottobre. A confermalo è l'invito inviato pochi minuti fa alla stampa da parte di Apple, mail nella quale viene appunto indicata la data di presentazione del nuovo smartphone della mela. Dovremo quindi attendere solamente una settimana prima di poter scoprire quali novità attenderanno gli utenti al lancio del prossimo modello di iPhone, il cui lancio dovrebbe avvenire circa una settimana dopo il keynote del 13 ottobre. La presentazione quest'anno arriva con esattamente un mese di ritardo, un rinvio dovuto ai problemi di produzione causati dalla pandemia.

L'invito arrivato ai giornalisti non lascia intendere nulla: com'è ormai usanza per l'azienda di Cupertino, la mail riporta solamente l'orario, un'immagine e una breve frase. In questo caso l'immagine ritrae il logo della mela all'interno di alcuni cerchi concentrici con colorazioni che vanno dal blu all'arancione. La scritta, invece, recita: "Hi, speed", cioè "ciao, velocità". Con molta probabilità, quindi, quest'anno il telefono della mela punterà tutto sulle prestazioni. Oppure la velocità potrebbe riferirsi alla connessione 5G che dovrebbe essere supportata dai nuovi telefoni. Le ipotesi sono molte, ma non dovremo attendere troppo per scoprire tutte le novità dell'iPhone 12.

Per quanto riguarda il numero di modelli che Apple presenterà il prossimo 13 ottobre, quest'anno la lineup dovrebbe essere particolarmente folta. Oltre al modello base, quindi l'iPhone 12, l'azienda di Cupertino dovrebbe annunciare anche l'iPhone 12 Pro e l'iPhone 12 Pro Max, i successori ufficiali della linea presentata la scorso anno nel keynote di settembre. Oltre a questi, però, Apple dovrebbe annunciare anche un iPhone 12 Mini, una versione leggermente più piccola del suo dispositivo. Tutta la linea dovrebbe essere caratterizzata da forme simili a quelle dell'attuale lineup ma ispirate all'aspetto squadrato dei nuovi iPad Pro. Il risultato sarà molto vicino al design dell'iPhone 5, uno dei più apprezzati dal pubblico.