04 giugno 19:28 L’app di LEGO per animare i mattoncini in realtà aumentata

Sul palco della conferenza Apple, LEGO ha presentato una nuova applicazione in realtà aumentata che consente di animare le famose costruzioni di mattoncini realizzate nel mondo reale con altri edifici virtuali e, soprattutto, personaggi e veicoli controllabili da soli oppure con un amico dotato della stessa applicazione. Come mostrato sul palco del keynote, sarà persino possibile "entrare" all'interno degli edifici, sia fisici che digitali, e visualizzare cosa stanno facendo i personaggi.

04 giugno 19:23 Apple punta tutto sulla realtà aumentata (di nuovo) con l’app “Measure”

Apple sembra voler continuare a puntare molto sulla realtà virtuale annunciando un nuovo formato di file in realtà virtuale realizzato in collaborazione con Pixar e chiamando sul palco Abhay Parasnis, CTO di Adobe, per parlare di nuove applicazioni creative dedicate a questa tecnologia, tra cui una che consentirà di inserire testi e immagini in realtà aumentata.

Apple ha inoltre presentato una nuova applicazione, Measure, che consentirà agli utenti di misurare elementi del mondo reale con una sorta di righello virtuale: basterà puntare un punto e poi tracciare una linea inquadrando con la fotocamera per ottenerne le dimensioni e la lunghezza. Infine, attraverso questa applicazione è possibile inquadrare una fotografia o un quadro e ottenere istantaneamente le sue misure. Una funzione utile, per esempio, quando si deve acquistare una cornice. Grazie alla nuova versione di ARKit, lo strumento dedicato agli sviluppatori per realizzare esperienze in realtà virtuale, sarà possibile progettare applicazioni per condividere queste esperienza con più persone.

04 giugno 19:15 iOS 12 è ufficiale: sarà compatibile con tutti i dispositivi

Come previsto, Tim Cook ha annunciato la prossima versione di iOS, che quest'anno raggiunge la 12esima edizione. Una presentazione che non ha esitato a raccontare la storia di iOS negli ultimi anni e a farsi gioco della concorrenza: oltre il 90 percento degli utenti Apple hanno aggiornato a iOS 11, mentre la percentuale di quelli Android si ferma al 6 percento. La promessa per iOS 12 è quella di "raddoppiare la velocità", ma senza lasciare indietro i vecchi dispositivi: iOS 12 sarà disponibile per tutti i dispositivi che oggi fanno girare iOS 11. Una novità per la mela, che ogni anno si lasciava dietro qualche dispositivo più antiquato.

04 giugno 19:09 Tim Cook sale sul palco: “È bello essere qui”

"È fantastico essere di nuovo qui" ha esordito Tim Cook, CEO di Apple. "Sono presenti sviluppatori da 77 paesi, più di ogni altra edizione. Nel mondo abbiamo raggiunto i 20 milioni di sviluppatori". Il focus principale sarà ovviamente quello delle persone che creano ogni giorno app per l'App Store, che peraltro quest'anno compie 10 anni. Nell'ultimo decennio gli sviluppatori di applicazioni per iOS hanno guadagnato, spiega Cook, 100 miliardi di dollari in totale.

04 giugno 19:05 Al via la conferenza con un video dedicato agli sviluppatori

Una "strana specie", così Apple definisce gli sviluppatori accorsi da tutto il mondo per la WWDC con un simpatico video che dà inizio all'edizione 2018. Una "migrazione" che viene narrata come se sia trattasse, appunto, di una rara specie animale che ogni anno esce alla luce del sole per recarsi al "tempio" di San Francisco dove si tiene la Developer Conference della mela. "Benvenuti a casa sviluppatori" si legge al termine del video.

04 giugno 18:36 Presenti anche 44 borsisti della Developer Academy di Napoli

Tra gli sviluppatori presenti alla WWDC 2018 troviamo anche 44 studenti della Developer Academy di Napoli che hanno vinto una borsa di studio per incontrare ingegneri, designer e altri dipendenti di Apple durante l'intera settimana di Developer Conference. In totale nel mondo le borse di studio concesse sono state 350: l'Italia è tra i paesi più presenti alla WWDC di quest'anno.

04 giugno 18:29 L’evento si terrà al San Jose Convention Center

Per la conferenza di lancio della WWDC 2018 Apple ha deciso di cambiare nuovamente location in favore del San Jose Convention Center di San Jose, in California. La conferenza annuale dedicata agli sviluppatori non sarà quindi portata avanti nel nuovo campus e quindi nello Steve Jobs Theater, cioè la struttura che ospita gli eventi di lancio dei futuri prodotti della mela. Si tratta di un edificio posizionato all'interno del Campus in grado di accogliere 1.000 persone, la cui parte alta sbuca dal terreno solo per ospitare le scale che portano nel salone vero e proprio posizionato sottoterra.

04 giugno 18:24 Cosa aspettarsi dalla WWDC 2018

In diretta dal San Jose Convention Center di San Jose, in California, ha oggi inizio l'edizione 2018 della Worldwide Developers Conference, l'evento annuale che Apple dedica agli sviluppatori e nel corso del quale potrebbero arrivare importanti novità su tutto ciò che riguarda i software dell'azienda di Cupertino. Sicuramente ci si attende una presentazione iniziale di iOS 12, la nuova versione del sistema operativo di iPhone e iPad che dovrebbe portare con sé numerose novità, ma anche interessanti annunci legati a Siri e a potenziali nuove funzioni pensate per lo speaker intelligente HomePod.

Possibile anche l'aggiornamento di MacOS, tvOS e watchOS, rispettivamente i sistemi operativo di Mac, Apple TV e Apple Watch. Quest’anno, a differenza dell’edizione 2017, non dovrebbero attenderci annunci a sorpresa riguardanti nuovi gadget, ma l’attenzione dovrebbe essere tutta sul software e sulla privacy, elemento fortemente sottolineato dall’azienda di Cupertino nel corso degli ultimi mesi e in seguito allo scandalo di Cambridge Analytica. Fanpage.it seguirà in diretta tutto il keynote, con aggiornamenti costanti in questa pagina.