12 Dicembre 2014
17:49

Londra, spazio aereo chiuso per possibile attacco hacker

La Eurocontrol ha chiuso lo spazio aereo londinese fino alle ore 19 (le 20 in Italia) a causa di un possibile attacco hacker che ha causato il guasto ai computer del centro di controllo.
A cura di Matteo Acitelli

E' stato riaperto da pochi minuti lo spazio aereo londinese. Inizialmente la Eurocontrol aveva chiuso l'area fino alle ore 19 (le ore 20 in Italia) a causa di un possibile attacco hacker che ha causato il guasto ai computer del centro di controllo: "Tutto lo spazio aereo di londra resterà bloccato a causa di un'avaria informatica fino alle 20 ora italiana". Il guasto avrebbe compromesso i server contenenti i dati dei voli all'Acc (Centro dell'area di controllo) di Londra. Nessun dettaglio aggiuntivo è stato diffuso sull'avaria, l'unica informazione diffusa dal responsabile del controllo del traffico aereo nel Regno Unito Nats ha parlato di un generico "problema tecnico" al centro di controllo di Swanwick da dove è partito il blackout. Negli ultimi minuti da Twitter sono giunte diverse segnalazioni dal profilo ufficiale della National air traffic services, l'agenzia delegata al controllo del traffico aereo che si è scusata con i passeggeri che sono rimasti coinvolti nella chiusura dello spazio aereo con ritardi anche in altri aeroporti del Regno Unito.

Nuovo attacco hacker contro Sony Pictures
Nuovo attacco hacker contro Sony Pictures
Attacco informatico a Sony Pictures, gli hacker promettono un "Regalo di Natale"
Attacco informatico a Sony Pictures, gli hacker promettono un "Regalo di Natale"
Attacco hacker a Sony, gli esperti frenano: "Non sono stati i nordcoreani"
Attacco hacker a Sony, gli esperti frenano: "Non sono stati i nordcoreani"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni