151 CONDIVISIONI
TikTok
9 Agosto 2021
16:43

L’ultimo trend di TikTok è mangiare miele congelato: come è nato e perché è dannoso

I primi video si sono diffusi sulla piattaforma a partire dal mese di luglio per poi prendere rapidamente piede nel corso delle ultime settimane. L’hashtag che li raccoglie ha già raggiunto quota 800 milioni di visualizzazioni, mentre gli autori dei video hanno iniziato a differenziare le ricette proposte.
A cura di Lorenzo Longhitano
151 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
TikTok

Molto del potenziale di TikTok risiede nel fatto che i suoi utenti sono pronti a imitare molto di ciò che vedono tra i contenuti ospitati dall'app e realizzati dagli altri iscritti. Una clip pubblicata sulla piattaforma può diventare una vera e propria tendenza con la velocità di poche condivisioni, a prescindere dalle caratteristiche e a volte perfino dalla sicurezza del contenuto proposto: è quello che sta avvenendo con l'ultima mania scoppiata tra gli utenti, ovvero ingerire miele congelato per far fronte alla calura estiva. Il trend ha preso rapidamente piede nel corso delle ultime settimane e anche se imitarlo non è rischioso come altre sfide lanciate e raccolte in passato all'interno di TikTok, d'altro canto resta comunque prudente sapere a quali rischi si va incontro seguendolo senza criterio.

Com'è nato il trend del miele congelato su TikTok

Stando a quanto riporta il The New York Times, quella di consumare miele congelato in favore di telecamera su TikTok è una tendenza nata quasi per caso all'inizio di luglio: a proporla è stato il tiktoker Dave Ramirez all'interno di una clip nella quale proponeva anche altri contenuti. Nel video in questione il ragazzo spreme un flacone di miele dopo averlo congelato a dovere: il nettare esce a fatica dall'apertura del contenitore, fino a quando il ragazzo non ne riesce ad addentare una buona dose commentando soddisfatto. Ramirez non è un utente qualunque, e su TikTok vanta ben 5 milioni e mezzo di follower: questo aspetto ha dato da subito al video una visibilità non comune, mentre la curiosità del contenuto ha fatto il resto; i primi utenti hanno iniziato a riguardarlo a ripetizione, a commentarlo, a ricondividerlo e a realizzarne versioni proprie, dando il via a una vera e propria tendenza.

 

I rischi

Gli autori delle clip hanno deciso di raccontare la loro esperienza catalogando i video sotto l'hashtag #frozenhoney, che in poco più di un mese ha raccolto più di 800 milioni di visualizzazioni. Per rendere originali i propri tiktok, l'autore originale e i numerosi imitatori hanno presto iniziato a diversificarli congelando le ricette più disparate e basate su diverse varietà di miele. Consumare i frutti di questi video o semplicemente tentare di replicarli a casa può però avere conseguenze da tenere a mente: innanzitutto il quantitativo di zuccheri e calorie contenuto in pochi morsi di prodotto congelato è sufficiente a provocare picchi glicemici e potenziali problemi digestivi; persistere con gli esperimenti può inoltre portare ad aumento di peso e contribuire al formarsi di carie. Nulla insomma che non si possa immaginare, trattandosi di un alimento conosciuto già migliaia di anni fa.

 
151 CONDIVISIONI
211 contenuti su questa storia
"Due euro all'ora per guardare video di suicidi e pedofilia", le denunce dei moderatori di TikTok in Africa
"Mi hanno clonato la carta di credito da un video su TikTok", l'accusa (poco probabile) di Giulia Ottorini
Giulia Ottorini:
Giulia Ottorini: "Mi hanno clonato una carta di credito dopo un video di TikTok"
176 di Valerio Berra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni