29 Gennaio 2016
18:27

Microsoft, in forte calo le vendite di Windows Phone. Addio ai Lumia?

Microsoft ha reso noti i dati finanziari relativi al Q2 2016 e dal punto di vista del Windows Phone i dati non sono di certo confortanti, anzi. Nell’ultimo trimestre sono stati venduti venduti solo 4,5 milioni di Lumia, rispetto ai 10,5 milioni dello scorso anno. Un calo vertiginoso del 57%.
A cura di Francesco Russo

Microsoft ha reso noti i dati finanziari relativi al Q2 2016 e dal punto di vista del Windows Phone i dati non sono di certo confortanti, anzi. Quello che avrebbe dovuto essere il diretto sfidante di Android e iOS, i due veri leader del mercato mobile, oggi invece vede ridimensionato il suo ruolo e di molto. I numeri infatti sono chiari e inequivocabili. Nel precedente trimestre Microsoft ha venduto solo 4,5 milioni di Lumia, rispetto ai 10,5 milioni dello scorso anno. Un calo vertiginoso del 57%. I dati finanziari invece dicono che le vendite di Surface sono andate molto meglio, in pratica Surface Book and Surface Pro 4 hanno contribuito notevolmente ad un risultato positivo con un aumento delle vendite del 29% pari a 1,3 miliardi di dollari. Microsoft nell'ultimo trimestre ha fatto registrare un utile netto di 6,3 miliardi di dollari e 25,7 miliardi di dollari di fatturato.

Il colosso di Redmond ha quindi venduto nell'ultimo trimestre 110 milioni di Windows Phone, una goccia nel mare rispetto ai 4,5 miliardi di dispositivi iOS e Android nello stesso periodo. E se si guarda ai dati IDC, che ha rilevato vendite di dispositivi pari a 400 milioni nello stesso trimestre, allora si fa presto a rilevare che solo l'1% di questi era Windows Phone, quindi Lumia.

Guardando nel dettaglio i Lumia, allora è evidente che nessuno dei modelli della serie ha convinto, così come sia il Lumia 950 che il Lumia 950 XL hanno deluso le aspettative. A questo si deve aggiungere il fatto che il progetto Windows 10 mobile è ancora incompiuto. Proprio quello che avrebbe dovuto essere il sistema operativo della svolta sul mobile, in realtà non ha rispettato le attese, anche perchè la stessa Microsoft, forse, non ha dedicato al progetto la stessa energia dedicata al mondo dei pc.

Di fronte ad un calo così evidente, di fronte ad un numero di dispositivi venduti così basso, specie se raffrontati con i numeri della concorrenza, è difficile non dire che il progetto Windows Phone si stia rivelando un fallimento. Carenze dal punto di vista hardware, il vertiginoso calo nelle vendite, una quota di mercato pari al 2% (secondo Kantar) non fanno altro che pensare che Windows Phone sia arrivato al capolinea.

A questo punto non resta che capire quale sarà la prossima mossa di Nadella, se deciderà di rilanciare un nuovo progetto mobile oppure se si libererà definitivamente del progetto Windows Phone. Vedremo quali saranno gli sviluppi.

Lumia Phone X, nuove indiscrezioni sul Surface Phone con Windows 10 Mobile
Lumia Phone X, nuove indiscrezioni sul Surface Phone con Windows 10 Mobile
Microsoft Lumia 550, lo smartphone economico con Windows 10 Mobile
Microsoft Lumia 550, lo smartphone economico con Windows 10 Mobile
Microsoft Lumia 850, svelato il design del nuovo smartphone con Windows 10 Mobile
Microsoft Lumia 850, svelato il design del nuovo smartphone con Windows 10 Mobile
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni