Quale compro

Migliori amplificatori per antenna TV

Nel mercato sono in vendita tantissimi modelli di amplificatori per TV, che si contraddistinguono tra loro per diverse caratteristiche tecniche che, prima di procedere all’acquisto, è importante valutare con cognizione di causa per riuscire così a portarsi a casa il miglior amplificatore per antenna TV per le proprie esigenze.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Gli amplificatori per antenna TV sono dei particolari dispositivi pensati per migliorare il segnale televisivo proveniente dall'antenna montata nel proprio palazzo. Si tratta di prodotti che, da quando il digitale terrestre è diventato uno standard, hanno deciso di acquistare molte persone proprio perché il segnale che ricevevano dalla propria antenna, non era sufficiente a guardare i nuovi canali TV digitali.

Nonostante non si tratti di un prodotto ampiamente diffuso, nel mercato sono in vendita tantissimi modelli di amplificatori per TV, che si contraddistinguono tra loro per diverse caratteristiche tecniche che, prima di procedere all'acquisto, è importante valutare con cognizione di causa per riuscire così a portarsi a casa il miglior amplificatore per antenna TV per le proprie esigenze.

E se fino a qualche anno fa, quasi nessuno conosceva questi prodotti, ad oggi nonostante siano pochi i marchi conosciuti a produrre amplificatori per antenna TV, anche in questo caso la scelta di una marca più famosa potrebbe garantire un supporto post-vendita migliore, e prodotti relativamente più performanti a quelli generalmente prodotti da brand sconosciuti.

Come scegliere un amplificatore per antenna TV

Dimensioni, connessioni, prezzo, sono solo alcuni dei fattori da prendere in considerazione prima di acquistare il miglior amplificatore per antenna TV per le proprie esigenze. E i motivi sono semplici: i problemi relativi al segnale proveniente della propria antenna possono essere molteplici, e se non si conoscono bene le caratteristiche tecniche del dispositivo che si sta per acquistare, ci si potrebbe ritrovare con un accessorio non adatto alle proprie esigenze.

Alimentazione

Quello dell'alimentazione, è il fattore più variabile negli amplificatori per antenna TV. Alcuni modelli vanno connessi direttamente alla presa elettrica, altri invece utilizzano l'alimentazione dell'antenna, altri ancora vengono alimentati da un alimentatore esterno da 12 volt. Infine, soprattutto nei modelli di dimensioni più ridotti, è possibile trovare un cavo USB da collegare al proprio decoder o alla propria TV, dal quale il dispositivo prenderà l'energia. La scelta del tipo di alimentazione è molto personale, e dipende esclusivamente dalle esigenze che si hanno.

Tipologia: da interno o da palo?

La tipologia è il fattore più importante da considerare prima dell'acquisto del miglior amplificatore per antenna TV. Soprattutto da quando la tecnologia digitale è diventata uno standard anche per le trasmissioni TV, non sempre le persone sono in grado di guardare i canali del digitale terrestre, e molto spesso questi problemi sono dovuti alle numerose interferenze che potrebbero "sporcare" il segnale dell'antenna. Per risolvere i problemi è quindi importante acquistare un amplificatore UHF (ossia adatto per le frequenze del digitale terrestre), facendo attenzione che sia in grado di supportare lo standard DVB-T2 e la riproduzione dei canali in HD.

Esistono due tipologie diverse di amplificatore per antenna, che si contraddistinguono per la tipologia di montaggio:

  • Gli amplificatori da interno, che rappresentano la soluzione più semplice da istallare e che si posizionano in casa, sono ottimi per la maggior parte delle persone, ma potrebbero non funzionare a dovere nel caso in cui il segnale televisivo dovesse risultare molto debole. Si tratta di un dispositivo utile anche perché alcuni modelli sono dotati di più uscite, così da poter essere utilizzati anche con diverse televisioni contemporaneamente:
  • Gli amplificatori da esterno invece, vanno montati direttamente sull'antenna, collegandola ad un preamplificatore. Ed anche se in questo caso, per il montaggio è importante rivolgersi ad un professionista, si tratta della soluzione migliore in termini di prestazioni ed è perfetta nel caso in cui la ricezione del segnale sia estremamente scarsa. Il punto è che, anche se il dispositivo non ha un prezzo estremamente alto, spesso potrebbe essere necessario pagare la manodopera all'antennista che viene a montarlo.

Connessioni

Un altro fattore da considerare prima dell'acquisto, è il numero e il tipo di connessioni integrate nell'amplificatore. È una cosa importante, soprattutto se si dispone di più antenne o di più televisioni con le quali si vuole utilizzare il dispositivo. Quando si hanno più antenne, è quindi importante accertarsi che il ripetitore che si acquista sia dotato di diversi ingressi, ai quali collegare le sorgenti. Ogni ingresso può essere compatibile con uno standard diverso, ma l'unico realmente importante è quello UHF, cioè quello che utilizza frequenze che vanno da 300 MHz a 3 GHz, nonché quello attualmente utilizzato per il digitale terrestre.

Se si possiedono più televisori, potrebbe essere comodo accertarsi che il prodotto acquistato supporti più uscite. È un fattore da valutare soprattutto se si utilizza un modello da esterno, che rende molto più ordinato ed uniforme il cablaggio dei diversi cavi che saranno necessari per le connessioni.

Potenza e guadagno

Quando si acquista un amplificatore per antenna TV, è importante valutarne anche la potenza, un termine che rappresenta il reale guadagno, grazie al quale è possibile capire quanto l'amplificatore sia in grado di ottimizzare e migliorare il segnale TV. Questa caratteristica si misura in decibel (dB) e, generalmente, in un impianto domestico tradizionale non supera mai i 30 dB.

Regolatore di potenza

A differenza di quanto si possa immaginare, un segnale troppo potente non vuol dire una ricezione maggiore. È quindi importante accertarsi che il prodotto che si sta per acquistare disponga di un regolatore di potenza, per poter ottenere il risultato migliore possibile ed evitare che il segnale venga distorto pesantemente, impedendo totalmente la corretta visione dei canali TV.

Generalmente, il regolatore di potenza viene gestito tramite l'utilizzo di alcune piccole viti, con le quali è possibile aumentare o diminuire il guadagno relativo ad ognuna delle uscite integrate nel prodotto.

Filtri

Alcuni amplificatori per antenna TV, sono dotati di particolari filtri con i quali viene protetto il segnale televisivo dalle interferenze emesse da altri dispositivi che utilizzano frequenze vicine a quelle con cui funziona il segnale del digitale terrestre. Per evitare questi problemi, che di fatto potrebbero essere una delle cause per le quali la qualità del segnale non potrebbe essere sufficiente a permettere la sintonizzazione di tutti i canali del digitale terrestre, il nostro consiglio è quello di optare per un modello che disponga dei filtri per le reti utilizzate nella telefonia mobile, ossia le reti GSM, 3G, 4G e anche 5G.

Dimensioni

Potrebbe sembrare una sciocchezza, ma gli amplificatori per antenna TV si contraddistinguono anche per le dimensioni. Alcuni marchi hanno ad esempio prodotto modelli in formato mini, che si alimentano tramite cavo USB o addirittura tramite il cavo dell'antenna. È chiaro però, che più piccolo sarà il dispositivo, minore sarà il numero di porte che supporterà e, generalmente, gli amplificatori mini sono dotati di un ingresso e un'uscita.

Migliori amplificatori per antenna TV economici (a meno di 10 euro)

Una volta chiari i fattori da considerare, passiamo alla vera e propria guida all'acquisto. Inizieremo con i dispositivi più interessanti della fascia bassa, dispositivi che nonostante siano molto economici garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo.

Amyove 25 dB

L'amplificatore per antenna TV Amyove 25 dB è un prodotto molto interessante, dato il suo prezzo molto contenuto. Come lascia intendere il nome, questo modello è in grado di garantire un guadagno di 25 decibel, ed è dotato di un solo ingresso ed una sola uscita. L'alimentazione avviene tramite cavo USB, che è necessario collegare o vicino al decoder, o alla TV, o con un adattatore non incluso nella confezione. È uno dei modelli che costano meno, ma allo stesso tempo è in grado di garantire prestazioni di buona qualità.

Asixx 28 dB

L'Asixx 28 dB è un altro modello molto economico, in grado di garantire un guadagno di 28 decibel, più che sufficiente per la maggior parte delle persone. Progettato per amplificare i segnali VHF e UHF, è adatto per qualsiasi antenna anche grazie al suo basso libello di rumore. Il materiale con cui è realizzato è un ABS di alta qualità, e l'alimentazione avviene tramite cavo USB. Integra, anche in questo caso, una sola uscita e un solo ingresso.

Migliori amplificatori per antenna TV di fascia media (a meno di 20 euro)

Continuiamo la nostra rassegna sui migliori amplificatori per antenna TV passando a quelli di fascia media. Si tratta di una fascia di prezzo molto interessante, perché permette di acquistare dispositivi dotati di ottime funzionalità e qualità, venduti ad un prezzo non troppo eccessivo.

Amplificatore SLX

L'amplificatore di SLX è uno dei modelli più economici ad integrare un filtro contro le interferenze provenienti dal 4G LTE. In questo modello è presente una protezione di 45 dB, ed è ideale per migliorare la qualità delle immagini e la ricezione dei canali del digitale terrestre. Integra una sola uscita e un solo ingresso, ed è dotato di un cavo USB con il quale è possibile connetterlo alle porte integrate in TV o decoder, in modo da garantirne la corretta alimentazione.

Meliconi 880101

Il Meliconi 880101 è un piccolo amplificatore per antenna TV, dotato di un ingresso e una uscita, che integra anche un regolatore di guadagno posizionato al centro del dispositivo. Il guadagno massimo arriva a 25 decibel e l'alimentazione direttamente tramite il cavo d'antenna o dal connettore Micro USB. Amplifica fino a 10 volte il segnale delle TV ed è dotato di filtri per evitare le interferenze dovute alla presenza dei segnali 4G LTE.

Migliori amplificatori per antenna TV di fascia alta (a più di 20 euro)

Arriviamo infine alla fascia alta, nella quale è possibile trovare degli amplificatori per antenna TV molto avanzati, dotati delle migliori tecnologie attualmente disponibili e perfetti anche per scopi professionali ben specifici.

Meliconi AMP20

Il Meliconi AMP20 è un amplificatore con un guadagno massimo di 20 decibel, dotato di un ingresso e due uscite per TV. Con questo modello sarà quindi possibile collegare due televisioni contemporaneamente, e regolare il guadagno grazie alla rotella posizionata al centro del dispositivo. L'alimentazione avviene collegando l'amplificatore direttamente ad una presa della corrente, ed è dotato di filtri per evitare le interferenze dei segnali 4G/LTE/GSM, per un’alta qualità del suono e delle immagini.

Shine Shap31

L'amplificatore Shine Shap31 è un ottimo modello da esterni, dotato di tre ingressi ed un'uscita. È la soluzione migliore per chiunque abbia a disposizione diverse antenne e voglia aumentare la qualità del segnale della propria casa, con un guadagno di ben 30 decibel nelle bande UHF. Assemblato in un contenitore completamente schermato, con tecnologia SMD, per una bassa figura di rumore, questo modello si alimenta tramite un alimentatore esterno a 12 volt ed è uno dei prodotti più apprezzati dagli utenti di Amazon, proprio per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
iPhone 13: disponibile il pre-ordine su Amazon in attesa della vendita del 24 settembre
iPhone 13: disponibile il pre-ordine su Amazon in attesa della vendita del 24 settembre
Offerte della settimana: fino al 55% di sconto su rasoi e spazzolini elettrici smart
Offerte della settimana: fino al 55% di sconto su rasoi e spazzolini elettrici smart
Spesa online: fino al 60% di sconto su alimentari e prodotti per la casa
Spesa online: fino al 60% di sconto su alimentari e prodotti per la casa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni