Se siete spesso in viaggio in auto ed avete uno smartphone o un tablet, allora sicuramente avrete la necessità di acquistare un caricabatterie USB da auto. Si tratta di piccolissimi dispositivi che si inseriscono direttamente nell'accendisigari e che sono in grado di convertire la corrente a 12v distribuita dalla batteria dell'autovettura, in modo da poter ricaricare senza alcun danno i dispositivi mobili ai quali sono connessi tramite USB. Ma, si sa, ormai viviamo in una realtà talmente tecnologica che i fattori e le caratteristiche con le quali si contraddistinguono i vari dispositivi sono tantissime e nel mercato sono venduti tantissimi modelli di caricabatterie USB da auto.

E, guarda caso, anche i caricabatterie USB da auto (prima oggetti estremamente semplici) nel tempo sono diventati sempre più avanzati, permettendo alle aziende di produrne modelli professionali o dotati delle ultime tecnologie di ricarica rapida. Insomma, per acquistare il migliore caricabatterie da auto per le proprie esigenze, anche in questo caso, ci sono diversi fattori da valutare. Ed è proprio quello che faremo in questa guida all'acquisto: cercheremo di chiarire prima di tutto le caratteristiche tecniche più importanti da considerare prima dell'acquisto del miglior caricabatterie da auto per le proprie esigenze, per poi procedere ad un elenco nel quale inseriremo tutti i prodotti che – a nostro parere – hanno il miglior rapporto qualità/prezzo.

Come scegliere il migliore caricatore USB da auto

Come vi accennavamo, nonostante si tratti di accessori piuttosto semplici, per acquistare il miglior caricabatterie USB da auto per le proprie esigenze è necessario valutare una serie di fattori molto importanti, che dipendono sostanzialmente dalle proprie esigenze. Nel mercato sono, ad esempio, disponibili modelli con due o più porte USB, altri invece hanno il cavo incorporato o retrattile, altri ancora supportano le tecnologie di ricarica rapida come la QuickCharge di Qualcomm. Insomma, tutto dipende dalle esigenze che ognuno di voi potrebbe avere.

La ricarica rapida è importante?

In soldoni, la differenza tra un caricabatterie USB da auto tradizionale ed uno che supporta la ricarica rapida, si nasconde nel voltaggio e nell'amperaggio che riesce a produrre per ognuna delle porte USB. Ora che lo standard di ricarica rapida si è molto diffuso, è quindi importante valutare questo fattore con cognizione di causa ma, in ogni caso, soprattutto se si fanno tragitti corti in auto, potrebbe essere più comodo utilizzare un caricatore USB veloce, in modo da poter fornire in poco tempo l'energia necessaria al proprio smartphone o tablet per lavorare in mobilità.

Solitamente la ricarica standard utilizza un output da 1.5A per porta USB, mentre i caricatori veloci forniscono un output che può variare dai 2.1A ai 5.0A, in base alla tecnologia di ricarica rapida utilizzata. In caso di dubbi, il nostro consiglio è quello di acquistare un caricatore USB da auto in grado di erogare una potenza di almeno 2.0A, per essere sicuri di avere un output sufficiente anche se un giorno cambierete smartphone per uno con una batteria più capiente.

Quante porte USB sono necessarie?

Anche questo fattore dipende molto dalle necessità che ognuno di voi può avere. È chiaro però, che più porte USB sono presenti e maggiore sarà il numero di dispositivi che si potrà ricaricare contemporaneamente. Il nostro consiglio è di acquistare un modello che sia dotato di almeno due porte USB, in modo da poter caricare smartphone e tablet contemporaneamente, oppure dare la possibilità di ricaricare il dispositivo anche al passeggero.

In commercio esistono caricatori USB da auto dotati addirittura di 4 porte USB, che potrebbero essere molto comode in scenari differenti, come quelli in cui a viaggiare sono più persone. Alcuni modelli, infine, sono dotati anche di una porta USB-C, ossia del nuovo standard di connessione USB che si sta diffondendo molto negli smartphone di ultima generazione e che permette ricariche ancora più veloci. Ma, anche qui, la scelta dipende solo ed esclusivamente dalle vostre necessità.

Meglio cavo incorporato o porte USB?

Assolutamente porte USB, per una questione di comodità e dinamicità. Acquistare un caricabatterie USB da auto con cavo incorporato, non solo eliminerebbe la possibilità di ricaricare più dispositivi contemporaneamente, ma sarà utile solo per il dispositivo che attualmente possedete: se, un giorno, doveste acquistare uno smartphone o un tablet con una porta USB diversa, non avrete modo di ricaricarli in auto utilizzando il vecchio caricatore.

Esistono infine anche caricatori USB da auto dotati di un cavo retrattile che, grazie ad una piccola molla, si avvolgono nel caso in cui non dovessero essere in uso. Sono dei modelli molto comodi, per alcuni casi isolati, che permettono di evitare nodi e problemi vari con il cavo, occupano molto meno spazio e, soprattutto, possono essere utilizzati nell'esatta lunghezza necessaria.

Gli altri fattori da considerare

Le caratteristiche di cui abbiamo parlato fino ad ora, sono da considerare quelle "standard", utili per tutti i tipi di caricabatterie USB da auto. Esistono però alcuni modelli molto più avanzati che sono ad esempio dotati di un piccolo monitor LCD con il quale è possibile controllare lo stato della ricarica e la qualità dell'energia erogata. Altri ancora invece, integrano un piccolo trasmettitore FM con il quale possono trasmettere all'autoradio l'audio proveniente dallo smartphone (connesso tramite USB o tramite jack delle cuffie). Altri ancora, invece, sono dotati di un vero e proprio vivavoce, e permettono non solo di ricaricare i dispositivi connessi, ma anche di parlare al telefono senza la necessità di utilizzare auricolari.

Migliori caricabatterie USB da auto economici (a meno di 10 euro)

Una volta chiari i fattori da considerare, passiamo alla vera e propria guida all'acquisto. Inizieremo con i dispositivi più interessanti della fascia bassa, dispositivi che nonostante siano molto economici garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo.

RAVPower Extra-Mini

miglior caricabatterie auto usb

Realizzato in alluminio, il RAVPower Extra-Mini è un caricatore economico molto semplice e dotato di un led e di due porte USB in grado di erogare circa 2.4A ognuna. Con questo amperaggio sarà possibile ricaricare anche tablet o smartphone con batteria più grande. Interessante anche la tecnologia iSmart, in grado di adattare l'erogazione di corrente in base al dispositivo connesso. Infine, questo modello è dotato di protezione per surriscaldamento, sovratensione e sovraccarichi.

È possibile acquistare il RAVPower Extra-Mini su Amazon a partire da 9,49 euro.

Aukey Dual USB

migliore caricabatterie auto usb

Anche questo compattissimo modello di Aukey è dotato di due porte USB, in grado di erogare singolarmente 2.4A. È un modello molto leggero ed estremamente piccolo, in grado di erogare comunque una potenza adatta agli smartphone più moderni e ai tablet. Non ha alcuna tecnologia per la ricarica rapida, ma grazie ai 2.4A per porta caricherà qualsiasi dispositivo connesso. Purtroppo, manca un LED di ricarica che indichi quando la ricarica è in atto, ma è senza dubbio una delle soluzioni economiche più interessanti se cercate un caricabatterie da auto dotato di almeno 2 porte USB.

È possibile acquistare il caricatore da auto Aukey su Amazon a partire da 9,99 euro.

Migliori caricabatterie USB da auto di fascia media (a meno di 20 euro)

Continuiamo la nostra guida all'acquisto sui migliori caricabatterie USB da auto passando a quelli di fascia media. Si tratta di una fascia di prezzo molto interessante, perché permette di acquistare dispositivi dotati di ottime funzionalità e qualità, venduti ad un prezzo non troppo eccessivo.

RAVPower da 40W QuickCharge

Questo particolare modello dispone di due porte USB da 3.0A sulle quali è in grado di erogare ben 40W. Si tratta di una grande mole di energia, utile anche ad utilizzare la tecnologia QuickCharge 3.0 di Qualcomm, di cui è dotato. Grazie a queste caratteristiche, questo particolare modello è in grado di ricaricare qualsiasi smartphone o tablet, con una velocità 10 volte superiore ai caricabatterie da auto tradizionali, e lo fa in tutta sicurezza grazie alle protezioni integrate contro surriscaldamento, sovraccarichi e cortocircuiti.

È possibile acquistare il RAVPower da 40W QuickCharge su Amazon a partire da 12,99 euro.

AUKEY Quick Charge 3.0

Il caricatore AUKEY Quick Charge 3.0 è uno dei modelli più apprezzati e venduti su Amazon. Dispone di 3 poerw USB sulle quali eroga ben 42W. Anche questo modello è dotato di ricarica rapida QuickCharge 3.0 su una porta, e due delle tre porte USB sono compatibili con la tecnologia AiO con un output di 2.4A (quindi ricarica rapida). È davvero un ottimo prodotto, che vi consigliamo nel caso in cui non aveste particolari problemi di spazio o dimensioni utili disponibili.

È possibile acquistare il AUKEY Quick Charge 3.0 su Amazon a partire da 15,99 euro.

Migliori caricabatterie USB da auto di fascia alta (a più di 20 euro)

Arriviamo infine alla fascia alta, nella quale è possibile trovare caricatori da auto USB molto avanzati, dotati delle migliori tecnologie attualmente disponibili e di tantissime funzioni avanzate.

AUKEY Ricevitore Bluetooth 4.1

miglior caricabatterie da auto usb

Questo particolare caricabatterie USB è dotato di 3 porte da 3.1A, con le quali è possibile caricare praticamente qualsiasi dispositivo. La sua peculiarità però si nasconde nel modulo Bluetooth 4.1 integrato, che lo trasforma in un vero e proprio vivavoce da auto, con tanto di telecomando per la gestione delle chiamate, e controller della riproduzione musicale. Il collegamento all'autoradio avviene tramite porta AUX ed è compatibile con tutti i più diffusi profili di streaming audio di alta qualità.

È possibile acquistare l'AUKEY Ricevitore Bluetooth 4.1 su Amazon a partire da 23,99 euro.

ROAV Kit SmartCharge F2

migliore caricabatterie auto usb

Il ROAV Kit SmartCharge F2 è un altro particolarissimo caricatore USB da auto. Oltre a permettere la ricarica contemporanea di due dispositivi, uno dei quali può sfruttare la porta iQ, integra un modulo bluetooth con il quale si connette allo smartphone e un trasmettitore FM che permette di trasmettere l'audio del dispositivo nell'autoradio. Dispone anche di un microfono incorporato, con il quale si trasforma in un vivavoce bluetooth, e di un piccolo display con il quale è possibile scegliere la migliore frequenza sulla quale trasmettere. Infine, tramite un'applicazione gratuita per smartphone, salva la posizione del parcheggio, in modo da ritrovare immediatamente la propria vettura, anche in spazi molto grandi ed affollati.

È possibile acquistare il ROAV Kit SmartCharge F2 su Amazon a partire da 29,99 euro.