migliori schede di memoria

Una scheda SD permette di aumentare la capacità di memoria del proprio dispositivo. Che sia uno smartphone, un tablet, una console portatile o una fotocamera, quando si ha qualsiasi dispositivo con una memoria limitata l'unico modo per espanderla è quello di utilizzare una scheda di memoria, ricordandosi di controllarne le performance.

Perché nel mercato sono in vendita tantissimi tipi di schede SD, che si contraddistinguono tra loro non solo nel formato, ma proprio per le prestazioni relative alla velocità in lettura e in scrittura, un fattore essenziale per questo tipo di prodotto.

E così come è cresciuta la loro diffusione, sono altrettanto aumentati i fattori tecnici da conoscere con cognizione di causa prima di effettuare l'acquisto della migliore scheda SD per le proprie esigenze: per questo, con questa guida all'acquisto abbiamo pensato di fare il punto della situazione, spiegandovi cosa è necessario valutare prima dell'acquisto, per poi procedere con un vero e proprio elenco dei modelli che – a nostro parere – hanno il miglior rapporto qualità/prezzo.

Come scegliere la migliore scheda SD

Iniziamo quindi con le caratteristiche tecniche da prendere in considerazione prima di acquistare la migliore scheda SD per le proprie esigenze. Caratteristiche che vanno ben oltre la marca e la memoria disponibile, e che diventano molto più tecniche soprattutto per quanto riguarda il formato e il filesystem utilizzato dai diversi modelli.

Capacità: SDSC, SDHC o SDXC?

Anche la capienza è un fattore che dipende molto in base alle proprie necessità, ma è importante ricordarsi che la capienza di una scheda di memoria dipende anche dal filesystem utilizzato. Nel mercato esistono tre tipologie di schede di memoria: SDSC (dai 128 MB ai 2 GB), SDHC (da 4 a 32 GB), SDXC (da 64 GB ai 2 TB). Questi acronimi indicano la capacità della scheda e il filesystem che utilizzano, il FAT16 – ormai superato – per le SD, il FAT32 per le SDHC e l'exFAT per le SDXC. È molto importante, anche in questo caso, valutare bene la quantità di memoria di cui si necessita e l'utilizzo che se ne dovrà fare perché, acquistare una scheda di memoria con una quantità di spazio superiore alle proprie esigenze, potrebbe farvi spendere cifre molto più alte e del tutto inutili.

Classe

La classe delle schede di memoria, non è altro che il modo con il quale in commercio si contraddistinguono i diversi modelli in base alla velocità in lettura e scrittura. A classi più basse corrispondono prestazioni inferiori, ed in commercio esistono schede di memoria di classe 2, 4, 6 e 10: quelle di classe 2 sono più lente ed economiche, quelle di classe 10 sono più veloci e più costose. Se, invece, si vuole acquistare una scheda sd per reflex o una qualsiasi fotocamera o si cerca una scheda sd per registrare video 4k o fotografie molto pesanti, si dovrà puntare verso un altro tipo di prodotto, che viene generalmente indicato con la lettera V. Le migliori disponibili sono le schede di memoria di classe V60 e V90, che permettono di registrare video anche in 8K a 120 fps.
Esistono, infine, anche schede SD identificate dalla scritta Speed Class che seguono lo standard UHS: le schede UI, UHS Speed Class 1, hanno una velocità di scrittura e lettura costante di 10 MB/s, mentre le U3, UHS Speed Class 3, hano una velocità di scrittura e lettura costante di 30 MB/s. Il nostro consiglio è quindi quello di valutare con cognizione di causa l'utilizzo che si farà della scheda di memoria, in modo da scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze, evitando di spendere una cifra più grande del necessario.

Compatibilità

Oltre che alle dimensioni, un'altra scelta che bisognerà fare necessariamente prima dell'acquisto, come già detto, è quella relativa al filesystem supportato. È in base a questo fattore che in commercio si trovano schede SDHC e SDXC che, appunto, si contraddistinguono tra loro proprio per il filesystem che viene utilizzato: le schede SDHC utilizzano come filesystem il formato FAT32, mentre le SDXC utilizzano exFAT. Il primo formato è quello più limitato, perché non riesce a gestire file superiori ai 4GB, mentre il secondo potrebbe anche essere considerato come un FAT32 avanzato, che supporta file superiori agli 8 GB.

Marca

Mai come nel caso delle schede di memoria, la marca è un fattore determinante. Il motivo è che in commercio esistono diversi produttori poco conosciuti che spacciano i propri prodotti come schede di memoria di classe superiore. È quindi importante puntare sempre verso le marche più autorevoli come SanDisk, Kingston, Samsung e Lexar, che si contraddistinguono tra loro per un diverso rapporto qualità/prezzo e da un prezzo di vendita diverso, a parità di classe e capienza. Anche in questo caso la scelta deve essere fatta in base alle proprie necessità.

Migliori schede SD fino a 64 GB

Iniziamo con le migliori schede di memoria di capienza più piccola, si tratta di modelli adatti soprattutto a dispositivi smart come le telecamere di sorveglianza, agli smartphone o alle fotocamere con risoluzioni non troppo eccessive.

Formato

Oggigiorno, quando si va ad acquistare una scheda di memoria, si deve fare una prima scelta fondamentale relativa al formato. Nel mercato i formati più diffusi sono quelli relativi alle schede SD e alle schede microSD. Tue tipi di scheda di memoria che si contraddistinguono tra loro solo per le dimensioni: come lascia immaginare il nome, le microSD sono molto più compatte ed è questo il formato che, a nostro parere, deve essere più preso in considerazione perché, nella maggior parte dei casi, queste schede vengono vendute con un adattatore che le rende compatibili anche con i lettori di schede SD. Sono quindi la scelta più dinamica e comoda.

Samsung EVO Plus da 32 GB

migliori schede di memoria

La Samsung EVO Plus da 32 GB è un'ottima scheda di memoria  in formati microSD, che viene venduta con l'adattatore in modo da poter essere utilizzata anche in dispositivi o lettori che supportano lo standard SD. La classe di memoria è UHS-I grado 1, che assicura una velocità il lettura-scrittura di 95/20 MB/s. La capacità, come si evince dal nome del prodotto è di 32 GB.

Samsung EVO Plus da 64 GB

migliori schede di memoria

Molto interessante anche il rapporto qualità/prezzo della Samsung EVO Plus da 64 GB, una scheda di memoria microSD, venduta come il modello meno capiente con un adattatore per il formato SD, ma che si contraddistingue dalla versione da 32 GB non solo per la capienza raddoppiata, ma anche per la classe di appartenenza e le relative prestazioni in lettura e scrittura: questo modello è certificato per la classe UHS-I grado 3, e garantisce una velocità di lettura scrittura di 100/60 MB/s.

Migliori schede SD fino a 256 GB

Continuiamo con le migliori schede di memoria con capienza fino a 256 GB che, dato lo spazio interno disponibile, iniziano a diventare di formato SDXC e sono perfette per le console portatili, come la Nintendo Switch, per gli smartphone o per tutti gli altri dispositivi che hanno bisogno di una grande quantità di spazio.

Samsung EVO Plus da 128 GB

migliori schede di memoria

Con caratteristiche praticamente identiche al modello da 64 GB la Samsung EVO Plus da 128 GB si contraddistingue per il suo ottimo rapporto qualità prezzo. Anche questo modello è di formato microSD e viene venduto con un adattatore SD, ed anche questo modello è certificato per la classe d'appartenenza UHS-I grado 3, che garantisce una velocità di lettura scrittura di 100/60 MB/s.

SanDisk MicroSDXC Ultra da 256 GB

migliori schede di memoria

La SanDisk MicroSDXC Ultra da 256 GB è una microSD in formato SDXC di grande capienza. Parliamo di 256 Gb certificata con la classe di velocità UHS U1 e la classe di velocità 10. È un ottimo prodotto per gli smartphone e i tablet Android, nonché per le fotocamere e le telecamere, a patto che non si superi la risoluzione massima di 1080p. Anche questo modello viene venduto con un adattatore per utilizzare la scheda con lettori SD.

Migliori schede SD con più di 256 GB

Terminiamo la nostra rassegna sulle migliori schede di memoria, passando ai pezzi grossi. Parliamo di modelli con una capienza molto grande, che superano di gran lunga i 256 GB e che sono adatti ad applicazioni e scopi perlopiù professionali.

SanDisk MicroSDXC Ultra da 400 GB

migliori schede di memoria

La SanDisk MicroSDXC Ultra da 400 GB è stata per anni la scheda di memoria con la capacità maggiore in vendita nel mercato, poi superata con un modello del quale parleremo a breve. La velocità di trasferimento è di 100 MB/s, tipica della classe di certificazione 10, è inoltre certificata anche per la classe A1 ed è perfetta per chiunque abbia bisogno di molto spazio a disposizione. Anche questo modello, come tutti gli altri tra l'altro, viene venduto con un adattatore che ne permetterà l'uso anche con dispositivi compatibili solo con le schede SD.

SanDisk MicroSDXC Ultra da 512 GB

migliori schede di memoria

Con una capienza di ben mezzo terabyte, la SanDisk MicroSDXC Ultra da 512 GB è una tra le schede di memoria con la maggior capienza in vendita attualmente. La classe di certificazione è la 10, in grado di trasferire file con una velocità di 100 MB/s, ed è perfetta anche per le applicazioni: detiene la certificazione A1. Anche in questo caso, la scheda è di formato microSDXC e viene venduta con un adattatore SD, il formato di dimensioni più grandi.