migliori tappetini per mouse

Quando si lavora molto spesso al computer, oppure quando si ha la necessità di portare a termine operazioni di precisione o di progettazione, un tappetino per il mouse potrebbe essere la soluzione ideale per poter utilizzare il puntatore in tutta comodità. Un mouse pad è un grosso aiuto e migliora l'esperienza utente quando si usa un PC fisso e un pc portatile, indifferentemente che si tratti di un tappetino "classico", di un modello ergonomico con poggiapolso o di un mouse pad da gaming, prodotti decisamente diversi, che si adattano ad ogni tipo di utilizzo.

I primi sono quelli classici, sostanzialmente piatti e che tutti conosciamo, i secondi invece hanno un piccolo inserto in gel, un vero e proprio poggiapolso sul quale appoggiare il polso e sono ottimi per evitare alcune patologie come quella del tunnel carpale, mentre i tappetini per mouse da gaming sono generalmente molto più grandi e realizzati con delle superfici che migliorano sensibilmente la precisione e lo scorrimento del mouse.

Insomma, avrete capito che nonostante si tratti di un prodotto piuttosto semplice, in commercio sono in vendita tanti tipi di tappetini per mouse, che riescono a soddisfare tutte le esigenze, sia economiche che funzionali.

Per questo abbiamo pensato di elencarvi prima i migliori prodotti in circolazione, suddividendoli in base alla tipologia, per poi spiegarvi tutti i fattori da tenere in considerazione prima dell'acquisto.

A cosa serve il tappetino per mouse

Anche se in molti hanno deciso di non utilizzare più questo particolare accessorio, un mouse pad è l'accessorio perfetto per accertarsi che la luce emessa dal mouse si rifranga sul sensore del mouse stesso, per far sì che il puntatore si muove. Si tratta di un accessorio che, a nostro parere, non dovrebbe mancare in nessun computer, ma che quando si tratta di gaming professionale o progettazione diventa particolarmente importante.

Nessun progettista 3D o nessun giocatore lavora senza il proprio mosue da gaming, soprattutto perché quando si tratta di precisione di puntamento, le differenze che si ottengono utilizzando questo tipo di accessorio sono sostanziali.

Ecco i maggiori benefici che si otterrebbero utilizzando un tappetino per il mouse:

Riposo articolare: I tappetini con appoggio in gel sono perfetti per far riposare il collo e la schiena, anche se devono essere usati per riposare e non per lavorare molte ore di seguito.

  • Meno corrosione: utilizzare sempre un tappetino per il mouse, rende minore il rischio che la superficie di scivolo del mouse stesso si consumi eccessivamente.
  • Presa: migliorano la presa del mouse e la precisione dei movimenti.
  • Agilità: semplificano lo scorrimento del puntatore, rendendo più agile l'utilizzo del mouse.
  • Eliminano la polvere: soprattutto i tappetini realizzati in poliestere, ottimi per i mouse ottici, evitano il problema degli accumuli di polvere.
  • Ottimi per il gaming: alcuni mouse pad, pensati proprio per il gaming, sono più grandi e semplificano gli spostamenti ampi durante le partite.

Migliori tappetini per mouse da gaming

Iniziamo la nostra rassegna con i migliori mouse pad da gaming XXL. Si tratta di particolari modelli realizzati per ottimizzare lo scorrimento del mouse in partite molto complesse, e realizzati con superfici sensibilmente più grandi rispetto ai tappetini per mouse tradizionali.

Razer Sphex V2

migliori tappetini per mouse

Il Razer Sphex V2 è un ottimo mouse da gaming realizzato con una superficie ottimizzata per il gioco e il gioco online. Con uno spessore di soli 0.5 millimetri e una base adesiva, è ottimo per chi vuole giocare senza intoppi. Inoltre, la parte superiore è realizzata in modo da resistere ad impatti elevati e strappi e la finitura in policarbonato lo prende perfetto sia per mouse ottici che per mouse laser.

AUKEY tappetino per mouse XXL

migliori tappetini per mouse

Con una dimensione di 900×400 millimetri l'AUKEY tappetino per mouse XL è un altro modello perfetto per il gaming che permette di posizionare anche la tastiera su di esso. Il rivestimento idrorepellente superficiale impedisce danni dovuti all'acqua, che è possibile asciugare semplicemente con un tampone. La superficie è perfettamente liscia e il bordo intrecciato non irrita i polsi e non danneggia il mouse.

RAVER RGB

migliori tappetini per mouse

Come lascia intendere il nome, il RAVER RGB è un particolare tappetino per mouse da gaming molto grande, che integra una retroilluminazione RGB lungo tutto il bordo del pad. Le dimensioni sono molto grandi e permettono anche di posizionare la tastiera, in modo da garantire una superficie uniforme, e le modalità di colorazione sono più di 10. La superficie è in gomma antiscivolo ed è perfettamente resistente all'acqua.

Migliori tappetini per mouse ergonomici

I tappetini per mouse economici, sono una particolare tipologia di mouse pad che integrano un poggiapolsi per evitare di stancare il polso e scongiurare la sindrome del tunnel carpale.

JETech Tappetino per Mouse in Gel

migliori tappetini per mouse

Il JETech Tappetino per Mouse in Gel è un ottimo tappetino per mouse ergonomico, realizzato con un gel perfetto per non stancare il polso. La zona inferiore infatti è studiata per poggiare il polso su una particolare zona molto morbida, mentre la superficie garantisce uno scorrimento del mouse ottimale.

Fellowes Tappetino per Mouse con Poggiapolso Crystal Gel

migliori tappetini per mouse

Il Fellowes Tappetino per Mouse con Poggiapolso Crystal Gel è un modello che garantisce un movimento pieno e naturale senza perdere il contatto con il mouse e allevia la pressione sul polso evitando la sindrome del tunnel carpale. È realizzato con supporti anti-macchia che resistono all'acqua e si possono pulire semplicemente con un panno, ed è disponibile in diverse colorazioni.

MAD GIGA Mousepad

migliori tappetini per mouse

Ottimo anche il MAD GIGA Mousepad,  che fornisce ai polsi il massimo conforto riducendo i punti di pressione e le tensioni nel polso e aiutando ad alleviare il dolore e il disagio dovuti alle ore di lavoro. È realizzato con una base antiscivolo e con dei materiali di ottima qualità, tra cui un gel che si adatta al polso e una superficie che migliora anche lo spostamento del mouse.

Migliori tappetini per mouse classici

Arriviamo alla fine della nostra rassegna sui migliori tappetini per mouse, passando a quelli di tipologia classica, cioè quelli più conosciuti da tutti ed adatti a chiunque non abbia particolari necessità.

Fellowes 29700

migliori tappetini per mouse

Il Fellowes 29700 è un mouse pad estremamente semplice, realizzato con una base in gomma e con uno spessore di 5 millimetri. La superficie è in poliestere, adatta soprattutto per i mouse di tipo ottico, è molto durevole e facile da pulire ed è disponibile in tre diverse colorazioni. È un modello economico, adatto a chiunque voglia un tappetino senza troppe pretese.

AmazonBasics

migliori tappetini per mouse

Il tappetino per mouse prodotto da AmazonBasics è uno dei migliori prodotti per il suo rapporto qualità prezzo, al punto da garantirsi il titolo di Amazon's Choice. Disponibile in diverse misure, è ideale anche per per giocatori e grafici, e la sua superficie in tessuto di alta qualità permette una scorrevolezza incredibile e una precisione migliorata. Questo particolare modello gode inoltre di un altro vantaggio: è totalmente lavabile in lavatrice.

Honkid Alluminio

migliori tappetini per mouse

L'Honkid Alluminio è un mouse pad molto particolare. È un modello molto elegante realizzato in alluminio, che non solo migliora la scorrevolezza del mouse ma è anche totalmente antiscivolo ed adatto a tutte le tipologie di mouse in vendita. Dato il materiale con il quale è realizzato, si tratta di un modello totalmente rigido, ma nonostante questo il peso è piuttosto contenuto.

Come scegliere il miglior tappetino per mouse

In realtà, i fattori da valutare nella scelta del miglior tappetino per mouse per le proprie esigenze non sono molti, e la maggior parte di questi è anche piuttosto semplice. Ma andiamo con ordine.

Dimensioni

Sostanzialmente, i tappetini per mouse si distinguono tra loro innanzitutto per le dimensioni. Proprio come per una maglietta, vengono distinti in Small, Medium ed Extended, ed ognuna di queste dimensioni varia in base all'utilizzo. Se si ha bisogno di precisione, ad esempio, un mouse pad di dimensioni ridotte potrebbe essere la scelta migliore. Viceversa, chi utilizza un mouse con una bassa sensibilità, potrebbe avere più giovamenti in un tappetino più largo.

Ecco le dimensioni delle tre taglie di mouse pad:

  • SMALL: 256mm x 210mm
  • MEDIUM: 360mm x 300mm
  • EXTENDED: 930mm x 300mm

Rigido o morbido

Ache la rigidezza o la morbidezza sono fattori da considerare prima dell'acquisto di un tappetino per il mouse, e dipende sostanzialmente dal tipo di mouse che si utilizza, tipologia che può variare tra mouse laser e mouse ottico. Un mouse pad rigido ha un feedback molto diverso da quello morbido e, ad esempio, offre una scorrevolezza maggiore.

Ecco gli accostamenti migliori tra tipologia di mouse e tappetino:

  • Tappetini morbidi: mouse ottici.
  • Tappetini rigidi: mouse laser.

Superficie

Anche la tipologia di superficie con il quale è ricoperto il tappetino per il mouse rende molto diverso il feedback che si può ottenere utilizzando questi accessori. Il nostro consiglio però, indifferentemente dall'utilizzo che se ne dovrà fare, è quello di accertarsi che la superficie sia omogenea, anti-scivolo (fondamentale per non perdere il controllo del mouse) ed idrorepellente, in modo da resistere anche ad eventuali gocce d'acqua o sudore.

Spessore

Un buon mouse pad deve essere realizzato in modo che lo spessore sia adatto alle necessità degli utenti e, soprattutto, sia in grado di correggere le eventuali irregolarità del piano sul quale viene appoggiato. Il nostro consiglio è quello di puntare a modelli che hanno uno spessore di almeno 2 millimetri, mentre se si è un giocatore professionale si potrebbe pensare addirittura ai 5 millimetri di spessore.

Tipologia

Sembrerà strano, ma esistono alcuni tappetini per mouse molto avanzati che allargano sensibilmente il concetto che si può avere di mouse pad. Soprattutto nei modelli da gaming non è difficile trovare dei tappetini che si connettono al computer tramite porta USB e che integrano un vero e proprio hub USB e la possibilità di illuminare la superficie di scivolo tramite dei led RGB. Certo, si tratta di modelli non adatti a tutte le necessità e, soprattutto, non adatti a tutte le tasche: il prezzo può addirittura avvicinarsi ai 100 euro.