migliore telecamera spia

Quando si parla di telecamere spia, si parla di particolari dispositivi dalle dimensioni molto ridotte in grado di inquadrare gli ambienti "di nascosto" e registrare ciò che accade o trasmettere in streaming, previa connessione ad una rete WiFi, il segnale video. Si tratta di dispositivi ormai in vendita da qualche anno ma che, con il passare del tempo, sono migliorati moltissimo sia per quanto riguarda la qualità del video che per quanto riguarda le dimensioni: ormai è possibile trovare videocamere spia anche nascoste in penne, orologi e addirittura peluche.

E come in qualsiasi settore tecnologico, nel mercato sono in vendita tantissimi modelli di telecamera spia, che si contraddistinguono tra loro in base ad alcune caratteristiche che – in alcuni casi – possono essere molto tecniche ed influenzare sostanzialmente la qualità del prodotto che si va ad acquistare: modelli come la telecamera spia prodotta da Fredi o di quella prodotta da Kean, sono molto avanzati ed integrano gran parte delle funzionalità necessarie ad essere molto versatili, ma è possibile comunque trovare dei modelli più economici ma con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Per questo, abbiamo pensato di scrivere questa guida con la quale vi spiegheremo quali sono le caratteristiche tecniche da prendere in considerazione prima dell'acquisto della migliore telecamera spia per le proprie esigenze, per poi passare ad un vero e proprio elenco di dispositivi che – a parer nostro – rappresentano la scelta migliore per il loro rapporto qualità prezzo.

Come scegliere la migliore telecamera spia

La realtà dei fatti, è che ci sono talmente tanti tipi di telecamera spia in vendita, che la scelta del miglior modello per le proprie esigenze dipende dal tipo di uso che si deve fare con questo particolare dispositivo. La possibilità di trasmettere in diretta o meno ciò che viene inquadrato, le qualità di "mimetizzazione" e la qualità video sono solo alcuni fattori da tenere in considerazione prima dell'acquisto. E poi c'è il prezzo, che può variare su una scala molto ampia: è quindi importante riuscire a scegliere il modello perfetto per il tipo uso che se ne farà, per evitare di spendere cifre spropositate ed inutili.

Tipologie

Sostanzialmente, nel mercato sono in vendita due tipologie di telecamere spia. Quelle più tradizionali, le cosiddette stand-alone, sono delle telecamere molto semplici che non vengono integrate in alcun oggetto per mimetizzarsi. Ci sono poi le videocamere spia nascoste, che vengono inserite negli oggetti più disparati, come nelle penne, negli orologi, addirittura in caricabatterie per smartphone o nelle power bank, e rappresentano di fatto i modelli più acquistati proprio per la loro versatilità e la loro capacità di mimetizzarsi in dispositivi che tutto sembrano, tranne che telecamere.

Qualità video

La prima cosa da ricordarsi quando si acquista una telecamera spia, è che tutto sommato si tratta di telecamere, seppur piccolissime. Ed è chiaro che la prima cosa da valutare è la qualità video. Nel mercato sono in vendita tantissimi modelli in grado di registrare alle risoluzioni più disparate, ma il nostro consiglio è quello di puntare solo a quelli che riescono a registrare almeno in HD, ossia alla risoluzione di 1280 x 720 pixel, oppure in FullHD, cioè a 1920 x 1080 pixel.

Dimensioni

Quello delle dimensioni è un fattore da valutare in base all'utilizzo che si deve fare della telecamera spia. È importante tenere sempre presente di un particolare essenziale per riuscire a registrare un buon video: il rapporto che c'è tra qualità video (e quindi la risoluzione) e le dimensioni del prodotto.

Acquistare un dispositivo estremamente piccolo, che poi non è in grado di registrare un video di qualità è inutile, ed è altrettanto inutile acquistare una telecamera spia in grado di registrare video di qualità, ma dalle dimensioni eccessive.

Attivazione e spie

Un altra cosa da considerare è relativa ai meccanismi di attivazione della telecamera e alla presenza di eventuali spie. Quando si utilizza una telecamera spia, è necessario che l'accensione e la registrazione siano gestibili in modo estremamente immediato, per evitare che queste operazioni diano troppo nell'occhio.

E la stessa cosa vale per la presenza delle spie di funzionamento: qualora dovessero esserci dei led troppo visibili o luminosi, il concetto di "telecamera spia" andrebbe totalmente perso, proprio perché il dispositivo potrebbe saltare all'occhio troppo facilmente.

Registrazione notturna

Nonostante la possibilità di registrare in ambienti totalmente bui sia una caratteristica molto diffusa nelle telecamere di sorveglianza, questo concetto diventa piuttosto complesso nel mondo delle videocamere spia, e il motivo è molto semplice: la miniaturizzazione elettronica. In telecamere così piccole, è difficile trovare modelli in grado di produrre un video di qualità in condizioni di buio totale o di scarsa luminosità.

Nel mercato però, sono in vendita modelli progettati anche per questo, ma in questo caso si andrebbe su una fascia molto alta, caratterizzata da dispositivi molto costosi e venduti a prezzi non accessibili a tutte le tasche.

Mimetizzazione

Così come per le dimensioni, anche le qualità di mimetizzazione delle telecamere spia dipendono molto dal tipo di utilizzo che se ne deve fare. Esistono videocamere spia che si nascondono in orologi, prese elettriche e addirittura in delle penne, ma nel mercato sono in vendita modelli più semplici che possono essere nascosti in casa con molta semplicità e che garantiscono qualche funzionalità in più.

Prima di puntare un determinato modello di telecamera spia, è quindi importante valutare bene l'utilizzo che se ne dovrà fare: solo in questo modo si potrà acquistare il giusto modello e pagarlo il prezzo adatto alle proprie esigenze.

Registrazione locale o trasmissione in diretta

Questo è forse l'elemento tecnico più caratterizzante in una telecamera spia ed è molto importante valutarlo prima dell'acquisto, anche con un ottica di utilizzo futuro. Nel mercato infatti, sono in vendita telecamere spia in grado di registrare i video in una memoria interna o in una microSD, che poi sarà possibile guardare in un secondo momento. Altri modelli, invece, sono in grado di trasmettere in diretta ciò che viene inquadrato dalla telecamera, a patto che sia disponibile una connessione WiFi dotata di una banda sufficientemente veloce per la trasmissione.

È importante capire bene se si ha (o si avrà) la necessità della trasmissione in diretta o meno: i prezzi di queste due tipologie di telecamera spia variano tantissimo.

Migliori telecamere spia economiche (a meno di 40 euro)

Una volta chiari i fattori da considerare, passiamo alla vera e propria guida all'acquisto. Inizieremo con i dispositivi più interessanti della fascia bassa, dispositivi che nonostante siano molto economici garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo.

Supoggy Mini

migliori fotocamere spia

La Supoggy Mini è una telecamera spia economica molto particolare, che è totalmente nascosta in quello che sembra un caricabatterie per smartphone che, tra l'altro, è in grado realmente di ricaricare i dispositivi connessi tramite USB. La risoluzione supportata è FullHD 1920 x 1080 pixel, ed integra la funzione di rilevamento dei movimenti: in questo modo, i video verranno registrati solo se c'è effettivamente qualcuno o qualcosa che si muove. La registrazione infine, avviene su una microSD non inclusa nella confezione, che può essere fino a 32 GB di memoria.

Eternal eye penna camera

migliori fotocamere spia

Come suggerisce il nome, la Eternal eye è una telecamera spia nascosta in una penna. Si tratta di un modello interessante, non solo per il design totalmente irriconoscibile, ma anche per la risoluzione a cui registra: parliamo di video FullHD 1920 x 1080p. Questo prodotto è anche in grado di scattare fotografie con l risoluzione si 2560 x 1440 pixel e il tutto viene memorizzato in una microSD di 16 GB inclusa nella confezione.

Migliori telecamere spia di fascia media (a meno di 50 euro)

Continuiamo la nostra rassegna sulle migliori videocamere spia passando a quelle di fascia media. Si tratta di una fascia di prezzo molto interessante, perché permette di acquistare dispositivi dotati di ottime funzionalità e qualità, venduti ad un prezzo non troppo eccessivo.

SANNCE Bottiglia d’Acqua

migliori telecamere spia

Particolare, soprattutto per la sua forma, è la SANNCE Bottiglia d’Acqua. Si tratta di una telecamera spia nascosta in quella che potrebbe sembrare una normalissima bottiglia d'acqua, in grado di registrare video alla risoluzione FullHD 1920 x 1080 pixel,  che incorpora anche un microfono ed integra la tecnologia di rilevamento dei movimenti che da il via, del tutto automaticamente, alla registrazione nel caso in cui dovesse muoversi qualcosa o qualcuno. Il tutto viene registrato su una microSD, non inclusa nella confezione, che può essere fino a 32 GB. L'alimentazione avviene tramite una batteria ricaricabile da 400 mAH, che può essere ricarica tramite cavo USB e che garantisce circa 180 minuti di funzionamento.

FLYLINKTECH HD Spy Watch

migliori fotocamere spia

Il FLYLINKTECH HD Spy Watch è un particolare orologio spia, che integra una fotocamera in grado di registrare video alla risoluzione FullHD 1080p a 30 fotogrammi al secondo. La telecamera è nascosta nel quadrante dell'orologio, che viene alimentato da una batteria ricaricabile tramite cavo USB. La memoria è interna, e non utilizza una microSD, ed è di 16 GB. Infine, questo prodotto è totalmente resistente all'acqua e può essere anche utilizzato come webcam se connesso al computer tramite cavo USB incluso nella confezione.

Migliori telecamere spia di fascia alta (a più di 50 euro)

Arriviamo infine alla fascia alta, nella quale è possibile trovare delle telecamere spia molto avanzate, dotate delle migliori tecnologie attualmente disponibili e in grado di nascondersi perfettamente.

Amyway power bank

migliori telecamere spia

Come lascia intuire il nome, la Amyway power bank è una telecamera spia che si nasconde in una power bank (funzionante) da 10000 mAh. In questo modo, questo particolare modello potrà essere utilizzato in qualsiasi occasione, e sarà in grado di registrare fino a 10 ore di video, anche grazie alla grande batteria che integra. Dotata di funzione di rilevamento del rumore, questa particolare telecamera è in grado di riconoscere il verso in cui è appoggiata la power bank sul tavolo e ruota automaticamente l'inquadratura. La risoluzione di registrazione dei video è FullHD 1920 x 1080 pixel e la confezione include una scheda microSD da 32 Gb.

HY telecamera nascosta orologio

migliore fotocamera spia

La HY telecamera nascosta orologio è un modello molto avanzato che si nasconde in un tipico orologio da casa, dotato di display LED e di termometro per la temperatura interna. Integra il WiFi e permette la trasmissione in tempo reale di ciò che accade nell'ambiente in cui è stata posizionata ed è in grado anche di riprendere in condizioni di buio, perché integra la tecnologia infrarossi per la visione notturna. Chiaramente non poteva mancare la funzione di rilevamento dei movimenti e la risoluzione FullHD 1080p. Insomma, è uno dei modelli più completi in vendita nel mercato, che si può gestire anche tramite un'app gratuita per iOS e Android.