In occasione dell'evento Tech World di San Francisco i vertici di Lenovo hanno annunciato due nuovi smartphone Motorola di fascia alta: Moto Z e Moto Z Force. Il nuovo Moto Z di Motorola si presenta con un display AMOLED da 5,5 pollici con superficie Corning Gorilla Glass e risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel, 535 ppi). Tra le caratteristiche tecniche del Motorola Moto Z un processore quad core Qualcomm Snapdragon 820 da 1,8 GHz, GPU Adreno 530, 4 GB di RAM, memoria interna da 32/64 GB di archiviazione (espandibile tramite scheda microSD) ed una batteria da 2.600 mAh con tecnologia di ricarica rapida TurboPower.

Per quanto riguarda il comparto multimediale il nuovo Moto Z monta una fotocamera posteriore da 13 megapixel con stabilizzatore ottico, apertura f/1.8, laser autofocus e flash dual LED ed una fotocamera frontale per i selfie da 5 megapixel. A garantire la connettività i moduli WiFi, 4G-LTE, Bluetooth, GPS e NFC. Tra le altre caratteristiche un lettore di impronte digitali che permette di sbloccare il dispositivo al posto del tradizionale codice PIN ed una porta USB Type-C. Insieme al Moto Z è stato annunciato anche il nuovo Moto Z Force, un device che si caratterizza per la tecnologia ShatterShield che rende lo schermo dello smartphone più protetto e sicuro anche agli urti più violenti.

Questa tecnologia ha costretto gli ingegneri dell'azienda ad aumentare le dimensioni ed il peso del dispositivo offrendo però più spazio per integrare una batteria più capiente da 3.500 mAh. Inoltre questo modello dello smartphone monta un sensore posteriore da ben 21 megapixel. Entrambi i dispositivi presentati dal Lenovo utilizzano il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow e saranno disponibili per l'acquisto a partire dal mese di settembre.