10 Luglio 2014
19:21

Negli Usa approvato ddl cybersicurezza che da più poteri alla NSA

Approvato in questi giorni dal Senato Usa, nella Commissione Intelligence, un disegno di legge, il Cybersecurity Information Sharing Act (CISA) che di fatto darebbe maggiori poteri alla NSA per entrare dei dati dei cittadini americani.
A cura di Francesco Russo

Solo qualche giorno fa si parlava del reportage del Washington Post che aveva scoperto che la maggior parte dei messaggi intercettati dalla NSA, dal 2009 al 2012, appartenevano a conversazioni di gente comune. Una notizia che ha fatto molto discutere negli Usa, e non solo. Ed è di questi giorni l'approvazione negli Usa di un disegno di legge (12 favorevoli e 3 contrari), nella Commissione Intelligence al Senato, del Cybersecurity Information Sharing Act, CISA, che dovrebbe garantire una maggiore condivisione delle informazioni tra le aziende e tra i governi in merito agli attacchi da parte di hackers. Tuttavia, sono in tanti a sostenere che in realtà questo disegno di legge farà in modo che la NSA possa avere ancora più poteri per accedere ai dati dei cittadini americani.

Una bozza del disegno di legge di un mese fa consentirebbe alle agenzie governative di condividere, conservare e utilizzare le informazioni per "scopi di sicurezza informatica", permettendo quindi alla NSA di continuare la sua attività col pretesto di monitorare alcuni punti deboli della sicurezza informatica. Ma quello che sostengono i sostenitori dei diritti digitali è che questa misura darà al governo, e quindi alla NSA, non solo l'accesso alle informazioni circa le minacce informatiche ma anche l'accesso a tutte le comunicazioni che tra le varie aziende private possono esserci, proprio ala scopo di condividere le informazioni.

La vicenda sta suscitando non poche polemiche negli Usa e alcuni senatori sostengono che proprio l'era "post Snnowden" avrebbe dovuto rendere il percorso di questo disegno di legge più rivolto a garantire la sicurezza informatica, vista l'esperienza appena passata.

Insomma, il dibattito continua e vedremo quali saranno i prossimi sviluppi.

Il Senato Usa blocca la riforma della NSA, brutto colpo per Obama
Il Senato Usa blocca la riforma della NSA, brutto colpo per Obama
ICReach, il motore di ricerca dell'NSA per sapere tutto di tutti
ICReach, il motore di ricerca dell'NSA per sapere tutto di tutti
Yahoo! minacciata dalla NSA per fornire informazioni sui propri utenti
Yahoo! minacciata dalla NSA per fornire informazioni sui propri utenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni