La nota piattaforma di streaming Netflix si prepara per essere visibile anche ad alta quota. Come riportato dalla redazione del portale Variety, infatti, a partire dal 2018 il celebre servizio di streaming per guardare online serie tv potrebbe arrivare anche all'interno degli aerei grazie ad una serie di partnership con alcune delle principali compagnie aeree che offriranno ai viaggiatori la possibilità di collegarsi a Netflix grazie alla collaborazione tecnica del servizio di streaming con le aerolinee.

Nel dettaglio Netflix offrirà alle compagnia aeree la sua potente tecnologia WiFi in grado di ottimizzare il consumo di banda (con un risparmio fino al 75% dei costi di connessione) mentre le compagnie di volo avranno la possibilità di garantire ai passeggeri una connessione migliore durante il volo ed ovviamente una migliore qualità dell'esperienza in grado di aumentare la soddisfazione ed il confort dei clienti, soprattutto per i viaggi più lunghi.

In passato Netflix ha testato questa funzionalità a bordo di alcuni voli Virgin Atlantic, Virgin Australia e Quantas ed ora, a partire dal prossimo anno, la piattaforma inizierà ad introdurre la stessa tecnologia anche a bordo di altri voli. Al momento dall'azienda non è giunta alcuna comunicazione ufficiale a riguardo e non è chiaro quali saranno i partner iniziali di questa attività che con buona probabilità nel corso del tempo coinvolgerà tutte le principali compagnie aeree. Le prime indiscrezioni circa questa novità sono state svelate in occasione della fiera annuale della Airline Passenger Experience Association e partirà dai primi mesi del 2018.