18 Marzo 2011
08:30

News online: non tutti i possessori di tablet sono pronti a pagarle

Secondo un rapporto del Pew Internet e American Life Project, i dispositivi portatili sono sempre più diffusi e vengono utilizzati dagli utenti per consultare le varie news sulla rete. Il problema è che la maggior parte di essi non è disposta a pagare per questi servizi…
A cura di Mario Maaroufi

I tablet rappresentano una vera e propria rivoluzione dei nostri giorni: grazie a questi dispositivi portatili è cambiato il modo di informarsi, avendo sempre a portata di mano una finestra sul mondo che ci consente di restare aggiornati su quello che ci circonda. In base ad un rapporto diffuo dal Pew Internet e American Life Project, la metà degli americani utilizza il proprio smartphone o tablet per leggere news costantemente aggiornate: la percentuale esatta è del 47%, di cui il 13% lo fa attraverso una delle app di nuova generazione dedicate all'informazione online, mentre solo il 10% di essi paga per ottenere le notizie desiderate. Un percentuale che, rapportata al totale della popolazione degli States, si aggira attorno ad un misero 1%.

Sarebbe proprio questo il problema principale del nuovo modo di fare informazioni: gli utenti sono sempre alla ricerca di servizi gratuiti e solo pochissimi di essi sono disposti a pagare un abbonamento per ottenerli, come invece accade con la carta stampata. Certo, è difficile dire come le cose evolveranno in futuro, considerando che solo il 7% degli americani possiede un tablet e che, se questo numero dovesse aumentare, anche il totale dei "potenziali clienti paganti" potrebbe salire.

Al momento, la situazione è tutt'altro che rosea, come sottolineato da Lee Rainie, direttore del Pew Research Center: le testate giornalistiche cercano disperatamente nuovi modi per ottenere entrate, soprattutto dalle pubblicità. Chissà che ne pensa Rupert Murdoch, visto che quando il The Daily è stato lanciato, in molti si sono interrogati sulla sua reale utilità in un mondo dove è possibile trovare news gratuite praticamente ovunque…

Il New York Times online sperimenta il modello Murdoch: news a pagamento
Il New York Times online sperimenta il modello Murdoch: news a pagamento
Amazon pronta ad entrare nel mercato dei tablet con Samsung
Amazon pronta ad entrare nel mercato dei tablet con Samsung
News media: le 10 previsioni per il 2011 - come cambierà l'informazione online 1/2
News media: le 10 previsioni per il 2011 - come cambierà l'informazione online 1/2
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni