Opinioni
30 Settembre 2015
10:28

Nexus 6P e Nexus 5X, presentati i nuovi smartphone di Google

Nel corso del suo evento di presentazione svoltosi nella nottata, Google ha annunciato l’arrivo di due nuovi smartphone della sua linea Nexus, che ora si suddivide in un doppio filone con il quale proporre sia un modello di fascia alta che uno dal prezzo più contenuto.
A cura di Marco Paretti

Nel corso del suo evento di presentazione svoltosi nella nottata, Google ha annunciato l'arrivo di due nuovi smartphone della sua linea Nexus, che ora si suddivide in un doppio filone con il quale proporre sia un modello di fascia alta che uno dal prezzo più contenuto. Il primo, il Nexus 6P, è stato prodotto da Huawei e punta a proporre un dispositivo completo e potente, mantenendo comunque un costo piuttosto basso se messo a confronto con la concorrenza. La seconda novità, invece, è costituita dal Nexus 5X, un device prodotto da LG e dotato di uno schermo leggermente più piccolo, ma comunque superiore ai 5 pollici.

Il Nexus 6P si avvale di una scocca in metallo caratterizzata da uno spessore contenuto: 7,3 millimetri. Il dispositivo presenta un display da 5,7 pollici, monta un sensore per le impronte digitali chiamato Nexus Imprint e propone una porta USB di tipo C, una caratteristica che ormai sta diventando un standard nei nuovi smartphone prodotti a partire dal 2015. Il Nexus 6P, spiega Google, può caricarsi due volte più velocemente di un iPhone 6 Plus. Il nuovo device di Big G monta una fotocamera frontale da 5 megapixel e una posteriore da 12,3 megapixel ed è in grado di registrare filmati in 4K e in slow motion. Sarà disponibile a partire da ottobre ad un prezzo di partenza di 699 euro.

Il Nexus 5X, invece, monta uno schermo da 5,2 pollici e una batteria leggermente più grande rispetto a quella che caratterizzava il vecchio modello. Anche questo smartphone si avvarrà del sensore per impronte digitali Nexus Imprint e della connessione mediante porta USB di tipo C. Con il modello di fascia alta condivide anche la fotocamera – un elemento più volte sottolineato dall'azienda nel corso della presentazione – la quale avrà uno risoluzione di 12 megapixel e sarà in grado di registrare video in 4K e slow motion. Sarà disponibile a partire da ottobre ad un prezzo di partenza di 479 euro.

Google Nexus 5X e Nexus 6P, nuove immagini e indiscrezioni
Google Nexus 5X e Nexus 6P, nuove immagini e indiscrezioni
Nexus Protect, il nuovo servizio di garanzia per Nexus 6P e Nexus 5X
Nexus Protect, il nuovo servizio di garanzia per Nexus 6P e Nexus 5X
Nexus 5X, Google abbassa il prezzo dello smartphone Android di fascia alta
Nexus 5X, Google abbassa il prezzo dello smartphone Android di fascia alta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni