Mario, il celebre idraulico della saga di videogiochi "Super Mario", una delle più popolari, potrebbe dettare la svolta mobile di Nintendo, la società giapponese che creò la saga ormai 31 anni fa, che cadono proprio il 13 settembre 2016. Nella fattispecie il gioco che potrebbe rendere più popolare l'azienda nipponica è "Super Mario Run", a sorpresa annunciato lo scorso 7 settembre durante la presentazione del nuovo iPhone 7. Il gioco arriverà sui dispositivi Apple, iPhone e iPad, entro la fine di quest'anno, ma si già si fa una previsione di 1,5 miliardi di download considerando anche Android, il sistema operativo mobile di Google che sarebbe pronto ad ospitare il gioco dai primi mesi del 2017.

Super Mario Run si appresta a diventare il nuovo mobile game tra i più scaricati di sempre con una previsione di 1,5 miliardi di download, numeri che fanno impallidire se paragonati al mezzo milione di download di quello che è stato il fenomeno dell'estate 2016, cioè Pokémon Go.

SuperMario Run per iOS è stato presentato sul palco del Bill Graham Civic Auditorium durante l'ultimo keynote di Apple, in occasione della presentazione del nuovo iPhone 7 lo scorso 7 settembre, direttamente da Shigeru Miyamoto, il suo papà. E' molto probabile che i dispositivi iOS godranno di una sorta di esclusiva per un po' di tempo.

Per Nintendo, storico marchio di video games, si tratta dunque di una svolta epocale che da sempre privilegia altre piattaforme. Dal suo lancio, Super Mario Run sarà in versione freemium, giocabile solo in parte gratuitamente ma a pagamento se si vorrà godere dell'intero gioco. Per avere un'idea del potenziale di questa operazione, dopo la comparsa di Shigeru Miyamoto sul palco all'evento iPhone di Apple il prezzo delle azioni di Nintendo è salito del 29%. Con Super Mario Run Nintendo si appresta a chiudere un anno incredibile sul mobile avendo preso parte al grande successo che quest'estate ha ottenuto Pokémon Go.