11 Settembre 2021
17:14

Non montare l’iPhone sulla moto: le vibrazioni possono danneggiare la fotocamera

Tra i documenti di supporto pubblicati da Apple relativi ai suoi smartphone figura un avvertimento relativo all’utilizzo dei gadget fissati al telaio o al manubrio di motociclette di grossa cilindrata. Il sistema di stabilizzazione delle immagini può risultare danneggiato dall’esposizione prolungata a questo tipo di scenario.
A cura di Lorenzo Longhitano

Utilizzare l'iPhone come navigatore satellitare ha cambiato la vita di milioni di autisti su due e quattro ruote, ma sulle moto di grossa cilindrata questi dispositivi andrebbero utilizzati con parsimonia. L'allarme arriva da Apple, che tra i documenti di supporto tecnico dedicati ai suoi iPhone ha rivelato un dettaglio da non trascurare sui suoi prodotti: utilizzarli fissati a una motocicletta di grossa cilindrata potrebbe trasmettere ai telefoni vibrazioni dannose per i meccanismi che consentono loro di scattare foto ben definite e video stabilizzati.

Il documento in questione è online da tempo ma è stato notato solo recentemente dalla testata MacRumors e fa riferimento a uno scenario ben specifico: esporre a lungo i telefoni a vibrazioni intense può danneggiare il sistema di stabilizzazione ottica delle immagini che è una parte fondamentale delle fotocamere degli iPhone ormai da anni. Questo meccanismo utilizza i sensori dei gadget per misurare il loro movimento nello spazio e sposta le lenti della fotocamera per poter tenere l'otturatore aperto più a lungo e scattare foto con una esposizione maggiore senza che risultino sfocate.

Stando a quanto dichiarato da Apple nel suo documento, le vibrazioni trasmesse dai motori delle moto di grossa cilindrata possono alla lunga danneggiare il sistema di azione-reazione realizzato da Apple per muovere le lenti, rendendolo meno efficace e interferendo dunque con le prestazioni della fotocamera in due particolari scenari: le fotografie in condizioni di luce scarsa (quando l'otturatore ha bisogno di essere tenuto aperto più a lungo per far passare al sensore più luce del normale), e la ripresa di video con stabilizzazione. La soluzione raccomandata dalla casa di Cupertino è semplice: evitare i utilizzare telefoni fissandoli sul telaio o sul manubrio di questi veicoli, o comunque evitare l'esposizione prolungata a questo tipo di vibrazioni.

Cosa c'è dentro all'iPhone 13: eccolo aperto
Cosa c'è dentro all'iPhone 13: eccolo aperto
Spiaggia e mare possono danneggiare il tuo smartphone: come proteggerlo
Spiaggia e mare possono danneggiare il tuo smartphone: come proteggerlo
Abbiamo provato tutti gli iPhone 13 (con la modalità Cinematografica)
Abbiamo provato tutti gli iPhone 13 (con la modalità Cinematografica)
338.492 di Marco Paretti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni