423 CONDIVISIONI
29 Febbraio 2016
00:23

“Oggi è il 29 febbraio”, Facebook celebra l’anno bisestile

Oggi molti utenti si ritroveranno all’interno del News Feed un avviso che li invita a celebrare il 29 febbraio pubblicando un messaggio sulla propria bacheca, il quale sarà accompagnato dalla scritta “festeggiando il 29 febbraio”.
A cura di Marco Paretti
423 CONDIVISIONI

Può sembrare una giornata come tutte le altre, eppure il 29 febbraio ha chiaramente una particolarità unica: arriva una volta ogni quattro anni. Una constatazione forse banale – e in effetti lo è – ma a quanto pare per il social network più famoso del mondo non è altro che un'ulteriore data da festeggiare, proponendo una funzionalità ad hoc come spesso succede per feste e giornate speciali. Così, oggi, molti utenti si stanno ritrovando all'interno del News Feed un avviso che li invita a celebrare il 29 febbraio pubblicando un messaggio sulla propria bacheca, il quale sarà accompagnato dalla scritta "festeggiando il 29 febbraio".

In cima al News Feed di tutti gli utenti, quindi, Facebook mostrerà per tutta la giornata di oggi un piccolo avviso dedicato alla giornata. "Oggi è il 29 febbraio" si legge nel box situato appena sotto il campo per aggiornare il proprio stato. "Comunica ai tuoi amici quanto sei felice per questo giorno in più". Cliccando sulla notifica si viene reindirizzati nel campo per scrivere il post vero e proprio, il quale sarà accompagnato dalla scritta "festeggiando il 29 febbraio".

Un entusiasmo inedito (e forse eccessivo) da parte del social network nel festeggiare un "semplice" anno bisestile, ma che ormai non stupisce visto il continuo impegno della creatura di Zuckebrg nel proporre iniziative sempre diverse su feste, ricorrenze e tutta una serie di giornate dedicate a particolari avvenimenti. Ovviamente, anche in questo caso, l'obiettivo del social network di Menlo Park è quello di generare quanto engagement possibile tra i suoi utenti, puntando su un elemento forse ovvio come il giorno in più dell'anno bisestile per creare buzz all'interno delle bacheche personali. Con buona pace di chi, di solito, non si accorge nemmeno della differenza: ora c'è Facebook che glielo ricorda.

423 CONDIVISIONI
Anno bisestile, ecco il Google Doodle per il 29 febbraio
Anno bisestile, ecco il Google Doodle per il 29 febbraio
Facebook festeggia l'equinozio di primavera
Facebook festeggia l'equinozio di primavera
Facebook celebra la festa della donna
Facebook celebra la festa della donna
Da oggi puoi inserire link nelle Storie di Instagram (anche se hai meno di 10.000 follower)
Da oggi puoi inserire link nelle Storie di Instagram (anche se hai meno di 10.000 follower)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni