OKNOtizie, la popolare piattaforma di editoria sociale di Virgilio che permette agli utenti di proporre notizie interessanti trovare in Rete, ha da poche ore annunciato la chiusura. Collegandoci alla homepage del portale si nota infatti un avviso che informa gli utenti che a partire da febbraio 2017 il servizio cesserà di esistere. La piattaforma OKNOtizie è disponibile da oltre dieci anni e rappresenta uno dei primi servizi italiani ad offrire la possibilità agli utenti di decidere se una notizia è valida o meno grazie ai pulsanti OK e NO, utilizzati per decretare se un contenuti merita di essere promosso in homepage. Dopo anni di sviluppo e utilizzo da parte degli utenti però lo staff di Virgilio ha comunicato ufficialmente la chiusura di OKNOtizie:

"Caro utente,
ti informiamo che, a decorrere dall'1 Febbraio 2017 e nel rispetto di quanto previsto dalle condizioni generali di contratto in essere, Italiaonline S.p.A. cesserà di erogare il servizio denominato OKNOtizie.

Ma tu non perdere la tua voglia di partecipare: puoi comunque continuare a dire la tua, proporre argomenti, informarti, discutere e commentare attraverso altri nostri servizi come Virgilio Genio, Virgilio Forum e MyBlog. Se non li conosci già, scoprili subito!

Lo Staff di Virgilio"

Il team di Virgilio sembra dunque intenzionato a concentrare l'attenzione sui servizi Virgilio Genio, Virgilio Forum e MyBlog, dove probabilmente verranno spostati anche i contenuti di OKNOtizie pubblicati dagli utenti nel corso degli anni. Grazie a OKNOtizie gli utenti che usufruivano del servizio hanno avuto la possibilità di filtrare i contenuti in base alle valutazioni degli utenti che evidenziavano le notizie più interessanti.

OKNOtizie rappresenta dunque un'ottima piattaforma per verificare le informazioni lasciando poco spazio alla pubblicazione di notizie false che vengono etichettate dalla maggior parte dei visitatori con il tasto "No". Fino a qualche anno fa, inoltre, portali come OKNOtizie hanno rappresentato una grande sorgente di traffico per numerosi blog e siti d'informazione che si sono fatti strada guadagnando posizioni nelle classifiche dei contenuti più apprezzati su aggregatori di notizie come questo di Virgilio ma anche su Liquida.it e Diggita.it che rappresentano valide alternative a OKNOtizie.