Google Maps continua ad aggiornarsi proponendo nuove funzionalità utili non solo per trovare la strada di casa ma anche per semplificare gli spostamenti di tutti i giorni. Per questo nella nuova versione beta dell'applicazione è stata individuata una funzione che amplia quella introdotta recentemente e che consente di inviare agli amici la propria posizione in tempo reale. Presto sarà infatti possibile non soltanto condividere i propri spostamenti ma anche comunicare a chi ci sta seguendo lo stato della batteria del nostro smartphone.

Individuata da Android Police all'interno dell'ultima versione beta dell'app, la funzionalità ha ovviamente l'obiettivo di comunicare a chi magari ci sta aspettando per un appuntamento che la batteria si sta scaricando e che quindi in caso di ritardo si può stare tranquilli, anche se il telefono non squilla. La notifica inviata al ricevente riporta indicazioni come "La batteria di X si trova fra il 50 e il 60% ed è in carica", ma ovviamente l'utente che la invia ha la possibilità di includerla o meno nel momento in cui condivide la propria posizione.

Quella dello stato della batteria non è però l'unica novità integrata all'interno delle prossime versioni di Google Maps. Sempre secondo Android Police, presto la procedura di aggiornamento dei dati – come per esempio il nome di una strada – potrà essere completata direttamente dall'applicazione per smartphone e non, come avviene ora, attraverso un complesso sistema disponibile su PC. Infine, Google introdurrà una funzione di condivisione di luoghi e locali che consentirà di salvare uno screenshot della scheda: una procedura che molti utenti mettevano già in pratica manualmente.